Home Cronaca Cronaca Genova

Senza biglietto, ghanese violento e furbetto picchia capotreno e carabinieri

0
CONDIVIDI
Treno e migranti (foto di repertorio)

I militari di un equipaggio dell’aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Arenzano, al termine di accertamenti, ieri hanno arrestato per “resistenza e lesioni a pubblico ufficiale” un ghanese di 25 anni, gravato da numerosi pregiudizi di polizia e mai rimpatriato, attualmente sottoposto alla misura di presentazione giornaliera presso la polizia giudiziaria per dei precedenti.

L’immigrato, è stato infatti sorpreso a bordo di un  treno senza biglietto.

Anziché chiedere scusa e scendere dalla carrozza, l’africano ha aggredito il capotreno e quindi i carabinieri tempestivamente intervenuti che riportavano delle lesioni personali.