Home Cronaca Cronaca Genova

Sciopero venerdì 31 agosto dei lavoratori Carrefour della Cub

0
CONDIVIDI
Sciopero venerdì 31 agosto dei lavoratori Carrefour della Cub

Venerdì 31 agosto i lavoratori Carrefour aderenti al sindacato Cub Genova effettueranno due ore di sciopero ad inizio turno.

“Chiediamo – si legge in un anota Flaica Uniti Cub Genova – il rispetto nella turnazione lavorativa delle fasce orarie previste nella lettera di assunzione del lavoratore.
Per chi non ha sottoscritto le clausole elastiche e/o flessibili, eventuali cambi turno devono essere comunicati con almeno 24 ore di anticipo e il lavoratore si può comunque rifiutare.

Non devono essere in alcun modo essere superate un massimo di 26 domeniche lavorative nell’anno per il singolo dipendente.

Il tetto massimo degli straordinari è di 250 ore annuali obbligatorie e unilateralmente decise dall’azienda che non devono in alcun modo essere superate.

Code eccessive alle casse da smaltire, spesso in solitaria con orari lunghissimi dalle 10:00 alle 21:00 con mezz’ora o 15 minuti di pausa spesso decise arbitrariamente dal gestore. Dappertutto verifichiamo una carenza cronica di personale.

Viene confermata quasi ovunque una difficoltà relazionale con i capi o i responsabili che spesso fanno pesare il loro ruolo insultando o mettendo in difficoltà i lavoratori anzichè cercare di creare, come sarebbe dovuto, un clima di serenità e collaborazione.

Dappertutto vengono tenute in scarsa considerazione la salubrità e la messa a norma dei posti di lavoro

Chiediamo di avere maggiore chiarezza su un ‘piano industriale’ fatto di dismissioni e averne le motivazioni sui franchaising e sulle cessioni di ramo di azienda ipotizzate per molti negozi”.