Home Consumatori Consumatori Genova

Sap Liguria ha raccolto alimentati da donare alla Caritas

0
CONDIVIDI
Sap Liguria ha raccolto alimentati da donare alla Caritas

Raccolti da Sap Liguria circa 3 quintali di generi alimentari che verranno ritirati nella sede del Sap in Questura dalla CARITAS e distribuiti alle persone in difficoltà.

<<L’emergenza epidemiologica e la conseguenze crisi economica, purtroppo, renderà questo periodo natalizio oltremodo triste e difficile per tutti coloro i quali si trovano in una condizione di disagio e/o precarietà economica.

Alle difficoltà afferenti la propria condizione personale, magari di persona single senza sostegno familiare ovvero con nucleo familiare caratterizzato da fragilità di diversa natura, si aggiungono le difficoltà conseguenti la drastica caduta del reddito per chi ha perso il lavoro o per coloro i quali nel mondo del lavoro non hanno avuto possibilità di accedere.

In tale contesto, pur consapevoli delle difficoltà che affliggono la nostra categoria, abbiamo rivolto un appello ai colleghi, alla loro sensibilità, affinché – ancora una volta – sia garantita la “vicinanza” a chi, in questo momento, ha più bisogno.

A Genova, la generosità dei colleghi si è concretizzata nella raccolta di circa 3 quintali di generi alimentari; oggi 18 Dicembre, le derrate alimentari verranno ritirate nella sede del Sap in Questura dalla CARITAS parrocchiale presso il Santuario di N.S. di Loreto, per la successiva distribuzione alle famiglie o persone single in difficoltà.

Alla Spezia sono stati acquistati dalla Segreteria Provinciale generi alimentari a lunga conservazione, poi consegnati all’associazione no profit di Corso Cavour che si occupa della loro distribuzione alle famiglie bisognose della provincia.

A Savona sono stati raccolti molti kg di pasta, scatolame ed altri generi alimentari, mascherine, disinfettanti e alimenti per bambini.

Grazie alla collaborazione fattiva del Comune di Savona, in particolare dell’assessore alle politiche sociali, verranno distribuiti a diverse famiglie in stato di disagio.

Questo il piccolo ma tangibile gesto di solidarietà che il SAP ligure ha fortemente sostenuto, nella convinzione di rappresentare i sentimenti dei colleghi iscritti e, più in generale, della categoria rappresentata; una categoria per la quale la “mission” per le persone più fragili rappresenta l’essenza stessa della propria esistenza.

Un sincero ringraziamento a tutti coloro i quali hanno partecipato e, soprattutto, creduto nei valori sottesi all’iniziativa.>>