Home Cultura Cultura Genova

Santa Margherita: A caccia di neutrini, a Villa Durazzo

0
CONDIVIDI
Laura Patrizii, ricercatrice presso l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Bologna

“A caccia di neutrini” con “Estate con le stelle” nei giardini di Villa Durazzo a Santa Margherita Ligure. Questo secondo appuntamento avrà luogo giovedì 20 agosto alle ore 18.

Dopo il successo della serata inaugurale, ci sarà un incontro dedicato soprattutto all’aspetto scientifico della manifestazione, Laura Patrizii affronta un tema destinato a interessare e affascinare non solo gli specialisti: A caccia di neutrini, le particelle più sfuggenti dell’universo.

Patrizii è ricercatrice presso l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Bologna, esperta di livello internazionale nella fisica dei neutrini e responsabile di importanti esperimenti presso i Laboratori del Gran Sasso e al CERN di Ginevra.

Quest’anno la rassegna culturale di arte, scienza e letteratura è composta da tre soli appuntamenti, a causa dell’emergenza sanitaria, ma gli organizzatori hanno comunque voluto dare continuità a quest’esperienza, che giunge alla sua quarta stagione consecutiva.

Tutti gli appuntamenti si svolgono all’aperto per la sicurezza di tutti. La rassegna Estate con le stelle è rivolta al vasto pubblico di residenti e turisti, la serie di incontri unisce rigore scientifico e autorevolezza dei protagonisti alla capacità di essere piacevoli e divulgativi, interessanti e comprensibili.

Il nome della rassegna richiama i temi prevalentemente astronomici trattati, ma fa anche riferimento ai luoghi in cui la manifestazione si svolge, sotto il cielo del Golfo del Tigullio.

Tutti gli incontri sono ad accesso libero fino a esaurimento dei posti. Organizzano l’Associazione Kòres e i Servizi Bibliotecari del Comune di Santa Margherita Ligure. Per ulteriori informazioni rivolgersi alla Associazione Culturale Kòres, infokores@gmail.com, 348.88.30.991, www.associazionekores.it

Storia dell’Associazione culturale Kòres:

 E’ stata creata con lo scopo di favorire la diffusione di contenuti culturali e, in particolare, di argomenti legati a temi scientifici. Considerato il periodo di crisi che la cultura sta attraversando, Kòres ritiene importante mettere a disposizione del pubblico mezzi e strumenti per poter accedere e far proprie tali tematiche attraverso strumenti che parlino linguaggi del teatro, dell’arte, della musica e del cinema, ricercando connessioni e riferimenti che avvicinino e coinvolgano il pubblico in maniera efficace. ABov

Primo incontro di Estate con le Stelle 2020