Home Sport Sport Genova

Samp-Inter, Ranieri: I ragazzi mi sono piaciuti molto

0
CONDIVIDI
Il mister della Samp Ranieri

Una vittoria contro un gigante come l’Inter. Claudio Ranieri può davvero essere felice dopo aver ottenuto questo successo casalingo nel giorno dell’Epifania.

«La Sampdoria mi è piaciuta molto – afferma il mister -. Ai ragazzi avevo detto che dovevano ripetere la partita di Roma, ma essendo più pratici quando andavamo a colpire. Ce l’abbiamo fatta, siamo stati bravi. Vincere con l’Inter non è una cosa facile. Sono stati bravi i ragazzi, sono soddisfatto della prova di tutti: non mi va di dire di questo o quell’altro nello specifico. Abbiamo dimostrato grande spirito di sacrificio, disponibilità a pressare e a lottare».

Soddisfazione. «Due fattori ci hanno favorito – prosegue Ranieri -: il campo di gioco e l’iniziale assenza di Lukaku. Ci siamo sacrificati a bloccare tutte le azioni dell’Inter, che, anche per via del prato, non ha mai preso velocità. Il rigore di Sanchez avrebbe cambiato la gara, ma Audero è stato importantissimo. La cosa che mi lascia più soddisfatto sono i tre punti. Vincere contro una grande squadra fa sempre piacere».