Home Sport Sport Genova

Samp-Inter, Audero: parare rigore come segnare una rete

0
CONDIVIDI
Audero

Un pomeriggio pressoché perfetto per Emil Audero, che sotto il nubifragio di Marassi ha salvato il suo primo rigore decisivo, abbinando poi tante parate decisive per la vittoria.

«Questi sono punti importanti – esordisce il numero 1 -, che felicità negli spogliatoi. Eravamo davvero tutti contenti. Abbiamo battuto una squadra forte, che lotta per lo Scudetto. E lo abbiamo fatto soffrendo, da squadra».

Rigore. Sanchez ipnotizzato dal dischetto: finalmente. Una gioia attesa a lungo per l’estremo difensore, che commenta così la sua prodezza: «Il penalty? È stato come fare un gol. Obiettivamente è stata un’emozione forte e spero si ripeta più spesso. Quello è stato un episodio importante, ma l’atteggiamento del gruppo era giusto fin dal principio. Le condizioni meteo erano anche difficili, ma questo ci insegna a non mollare mai. Abbiamo tre partite alla fine del girone d’andata che rappresentano la prova del nove per dare continuità a quello che abbiamo fatto fin qui. Ci dobbiamo mostrare pronti».