Home Sport Sport Genova

Samp, discriminazione territoriale: 20mila euro di multa

0
CONDIVIDI

E’ costata cara alla società Sampdoria la “bravata” dei suoi tifosi che hanno intonato cori discriminatori nei confronti del settore ospiti del Napoli.

Il Giudice Sportivo ha infatti emanato il Comunicato con le decisioni su ammende e squalifiche. E la Samp è stata infatti condannata a 20 mila euro di multa per i canti offensivi dei propri supporter.

Era nell’aria che arrivasse la stangata economica Grazie però gli sforzi sul campo del presidente Ferrero, anche lui oggetto di comportamenti poco “oxfordiani” è stata limitata.

Secondo infatti il comunicato «La sanzione è stata attenuata – fa sapere la Lega di A – visto anche l’intervento personale e diretto del presidente della Sampdoria Massimo Ferrero al fine di far cessare definitivamente i cori denigratori».

fc