Home Sport Sport Genova

Samp-Cagliari 4-1, ciclone blucerchiato al Ferraris

0
CONDIVIDI

Samp contro Cagliari in una sfida che sa di Europa per un verso ma anche di salvezza per l’altro.
Ma la squadra di casa, spinta dalla Sud, parte subito forte.

Blucerchiati in vantaggio con Dennis Praet, che al 7′ batte Cragno dopo aver saltato Ceppitelli su sponda di Quagliarella. Il raddoppio lo serve Quagliarella che interrompe un lungo digiuno su assist di Linetty.

Il tris lo serve il polacco Kownacki e nel mezzo c’è un rigore sbagliato di capitan Quagliarella.

Ad inizio ripresa il Cagliari riprende vita con Pavoletti che trova il gol che riapre parzialmente il match al ’48.

L’ex Cigarini si fa espellere poi Ramírez cala il poker del 4-1.

fc
SAMPDORIA (4-4-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Andersen, Sala; Barreto, Torreira, Linetty; Praet; Quagliarella, Kownacki.

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Pisacane, Castan, Ceppitelli; Faragò, Barella, Cigarini, Ionita, Padoin; Sau, Pavoletti.