Home Cronaca Cronaca Genova

Rubava nelle case a Firenze, si era trasferito a Chiavari: albanese condannato e arrestato

0
CONDIVIDI
Furti in casa (foto d'archivio)

Ieri i carabinieri della Stazione dell’Arma di Chiavari hanno arrestato un albanese di 38 anni, gravato da pregiudizi di polizia e mai rimpatriato,  poiché aveva in pendenza un ordine carcerazione, emesso dall’autorità giudiziaria di Firenze.

Lo straniero deve infatti scontare una pena detentiva di 2 anni, un mese e 4 giorni di reclusione, a seguito del reato di “concorso in furto aggravato e in abitazione”, commessi più volte nel capoluogo toscano tra il 2006 e il 2016.

L’albanese è stato rinchiuso nel carcere di Chiavari.