Home Politica Politica Genova

Rsa liguri, Viale: ok iter ingressi dei nuovi ospiti, ma non dei famigliari

0
CONDIVIDI
Assessora regionale alla Sanità Sonia Viale e Walter Locatelli, numero uno di Alisa (foto d'archivio)

“L’iter licenziato da Alisa in relazione agli ingressi nelle Rsa è riferito alla possibilità di accogliere nuovi ospiti, non all’accesso dei familiari”.

Lo ha precisato oggi la vicepresidente e assessora regionale alla Sanità Sonia Viale, in riferimento ad alcune notizie apparse su alcuni media relative a un’apertura delle residenze sanitarie assistenziali per i famigliari degli ospiti.

“Da più parti – ha spiegato Viale – è stata richiesta la possibilità di riaprire gli ingressi nelle residenze per anziani in quanto emergono dei bisogni, delle necessità all’interno delle famiglie in relazione a persone che non riescono più ad attendere alle proprie abitudini o esigenze quotidiane.

Per questo, Alisa ha licenziato una procedura per consentire alle Rsa di accogliere nuovi ospiti, prevedendo ovviamente una serie di cautele e precauzioni per garantire la tutela degli ospiti già presenti, il personale sanitario e anche gli anziani che entrano nelle strutture”.