Home Sport Sport Genova

Roma-Samp, numeri e precedenti della sfida dell’Olimpico

0
CONDIVIDI

La Samp stasera proverà all’Olimpico a riscattare il ko di Milano contro l’Inter. Giochiamo con i numeri di questa sfida.

La Roma è la squadra contro cui la Sampdoria ha vinto più incontri (39 su 123) nella sua storia in Serie A – tuttavia, i blucerchiati hanno ottenuto solamente due successi nelle ultime otto sfide contro i giallorossi nella competizione (2N, 4P).

La Sampdoria non ha segnato nelle ultime due sfide di Serie A contro la Roma: i liguri non restano a secco di gol per tregare consecutive contro i giallorossi nel massimo campionato dall’ottobre 2014.

La Roma è imbattuta nelle ultime tre sfide di campionato contro la Sampdoria (2V, 1N), l’ultima striscia più lunga dei giallorossi contro i blucerchiati nella competizione risale al periodo tra il 2005 e il 2009 (nove gare, 5V, 4N).

Il punteggio più frequente tra queste due squadre in Serie A è il pareggio a reti inviolate, esito di 17 confronti, incluso il più recente: solo una volta Roma e Samp hanno pareggiato 0-0 in due incontri di fila in A (nelle due sfide del torneo 1970/71).

PRECEDENTI IN CASA DELLA ROMA

Sono 61 le sfide in casa della Roma in Serie A, con la Sampdoria in trasferta: bilancio di 39 vittorie interne, 12 pareggi e 10 successi esterni.

Roma e Sampdoria non pareggiano all’Olimpico in Serie A da settembre 2012 (1-1) – da allora quattro successi giallorossi e due blucerchiati.

La Sampdoria ha trovato il gol in ciascuna delle ultime cinque sfide di Serie A in casa della Roma: i blucercerchiati non hanno mai registrato una striscia più lunga in casa dei giallorossi nel massimo campionato.

STATO DI FORMA

La Roma ha vinto le ultime due partite di campionato: i giallorossi non ottengono tre successi di fila in Serie A da novembre 2019 (vs Milan, Udinese e Napoli).

La Roma va in gol da ben 12 partite consecutive in tutte le competizioni: l’ultima volta in cui la squadra della Capitale ha fatto meglio in una singola stagione risale alle ultime 15 gare del 2016/17, le ultime con Luciano Spalletti in panchina.

Scontri diretti
49/35/39 V / N / P 39/35/49
162-129
Gol fatti – subiti 129-162
N/V/V/P/N Ultime cinque sfide N/P/P/V/N
Ultima partita:
20/10/2019 – Sampdoria – Roma 0-0 (0-0)

2
Roma – Sampdoria

Serie A – 24/06/2020

Era dal 2015/16 che la Sampdoria non collezionava 26 o meno punti nelle prime 26 giornate di Serie A: in quella stagione mantenne comunque la categoria.

STATISTICHE GENERALI

Nessuna squadra ha subito meno reti della Roma (due) sugli sviluppi di corner in questa Serie A – situazione di gioco da cui solo Sassuolo e Genoa (un gol a testa) hanno segnato meno della Sampdoria (due).

La Roma è, con il Bologna, una delle due squadre che hanno beneficiato di più autoreti in questo campionato (quattro a testa); mentre solo il Sassuolo (quattro) ne ha subite più della Sampdoria (tre).

La Sampdoria ha realizzato un solo gol nella prima mezz’ora di gioco in questa Serie A, meno di qualsiasi altra squadra;dall’altra parte la Roma ne ha segnati 16 nello stesso parziale, meno solo della Lazio (18) e dell’Inter (17).

12 degli ultimi 13 gol della Sampdoria in Serie A sono arrivati nei secondi tempi, inclusi tutti gli ultimi 8.

FOCUS GIOCATORI
Attualmente a quota 102 gol, Edin Dzeko potrebbe raggiungere Pedro Manfredini (104) al 5o posto nella classifica dei

migliori marcatori della Roma in tutte le competizioni.

Nikola Kalinic ha realizzato una doppietta nell’ultimo incontro di campionato contro il Cagliari, l’attaccante croato non segna in due partite di fila in Serie A da marzo 2017 con la maglia della Fiorentina.

Aleksandar Kolarov ha realizzato tre reti dal calcio di punizione diretta in questa Serie A: solo Lionel Messi ha fatto meglio nei cinque maggiori campionati europei 2019/20 (quattro gol).

Henrikh Mkhitaryan ha sia segnato che servito assist nelle ultime due partite di Serie A; solo tre giocatori ci sono riusciti per tre presenze di fila dalla stagione 2004/05: Cristiano Ronaldo (2018/19), Edin Dzeko e Dries Mertens (entrambi nel 2016/17).

Henrikh Mkhitaryan ha partecipato attivamente a cinque degli ultimi 10 gol della Roma in campionato (tre gol e due assist, il 50%).

Il primo gol in Serie A del centrocampista della Roma Lorenzo Pellegrini, è arrivato proprio contro la Sampdoria a dicembre 2015, quando indossava la maglia del Sassuolo.

Il portiere della Roma Antonio Mirante ha disputato 22 partite in campionato con la maglia della Sampdoria.

Fabio Quagliarella ha realizzato 162 gol in Serie A, miglior marcatore della competizione attualmente in attività, e si trova ad una sola marcatura da Roberto Boninsegna, al 17o posto nella classifica marcatori all-time.

3
Roma – Sampdoria

Serie A – 24/06/2020

Quagliarella (82 reti con i blucerchiati in campionato) si trova inoltre solamente a tre gol da Gianluca Vialli al terzo posto nella classifica marcatori all-time della Sampdoria in Serie A.

Il difensore della Sampdoria Bartosz Bereszynski ha giocato la sua prima partita di Serie A nel gennaio 2017 contro la Roma. La prossima sarà la 50a presenza di Jakub Jankto con la maglia della Sampdoria in tutte le competizioni.
Gli ultimi tre gol in Serie A di Gaston Ramirez sono arrivati tutti in trasferta e nel secondo tempo.

ALLENATORI

Claudio Ranieri ha collezionato 73 partite di Serie A sulla panchina della Roma: quella giallorossa è la squadra con cui l’attuale tecnico della Sampdoria ha registrato la sua migliore media punti nella competizione (1.93 a partita – 41V, 18N, 14P).

Ranieri ha affrontato 17 volte la Roma in Serie A: per l’attuale allenatore della Sampdoria sette successi, sette pareggi e tre sconfitte contro i giallorossi.

ARBITRO E DISCIPLINA
135o gettone in Serie A per Gianpaolo Calvarese, alla sua 12a presenza nel campionato in corso.

La Roma ha vinto il 50% delle partite di Serie A dirette da Calvarese (8/16) – completano quattro pareggi e altrettante sconfitte.

Per la Sampdoria 14 gare di Serie A arbitrate da Calvarese: sei successi, tre pareggi e cinque sconfitte per i blucerchiati.Calvarese ha già diretto due partite tra queste due squadre in Serie A: nei due precedenti ha sempre vinto la squadra in

trasferta per 2-0.