Home Politica Politica Genova

Rixi: approvato stanziamento 818 milioni per Genova, ripartono lavori nodo ferroviario

0
CONDIVIDI
Rixi e Salvini a Genova Boccadasse

“Dopo due anni di stop ripartono i lavori del nodo ferroviario di Genova”.

Lo ha riferito ieri l’onorevole genovese Edoardo Rixi, responsabile delle Infrastrutture per la Lega.

“Il Cipe – ha spiegato Rixi – ha approvato lo stanziamento di 818 milioni di euro, che serviranno oltre che al nodo anche alla realizzazione delle opere ferroviarie di collegamento con il porto, infrastrutture strategiche per dare piena operatività, una volta ultimato, al Terzo Valico.

Un grande risultato su cui, come Lega, abbiamo lavorato fin dall’inizio del mandato di governo.

Dopo aver inserito l’accorpamento del Terzo Valico con il cantiere del nodo nello Sblocca cantieri e l’individuazione di un commissario per accelerare i lavori, con la copertura economica approvata oggi compiamo un deciso passo in avanti verso il completamento di un sistema infrastrutturale su ferro che consentirà al porto di Genova e a tutto il Nord Ovest di recuperare competitività e di decongestionare le artierie autostradali, con grande beneficio sia degli operatori economici sia dei territori”.