Home Consumatori Consumatori Genova

Regione Liguria verso proroga pagamento bollo auto al 31 luglio

0
CONDIVIDI
Regione Liguria

Proroga della validita’, fino almeno al 31 luglio, per i bolli auto in scadenza tra l’8 marzo e il 30 giugno. Conferma dello stanziamento di un milione per aiutare le imprese agricole e ittiche che hanno cessato, sospeso o ridotto la propria attivita’. Credito di tre milioni alla Provincia della Spezia per i lavori di collegamento tra il raccordo autostradale e la sponda destra del Fiume Magra, con il ponte di Ceparana, che ovvierebbe in parte ai disagi del crollo del viadotto di Albiano.

Sono alcune delle misure pensate dalla giunta di Regione Liguria e contenute in un disegno di legge per far fronte all’emergenza epidemiologica che il consiglio regionale dovrebbe votare martedi’ prossimo e su cui domani mattina e’ previsto un confronto in commissione Bilancio.

Lo ha riferito stamane l’agenzia Dire.

Nel provvedimento “omnibus” rientra anche una disposizione che ha mandato su tutte le furie il Partito democratico.

L’articolo 4 del disegno di legge prevede, infatti, una sorta di liberalizzazione del fondo strategico regionale fino a fine 2021.

La giunta propone di abolire un passaggio della legge di stabilita’ del 2017 che, secondo quanto integrato con un emendamento promosso dai consiglieri del Pd nella seduta di bilancio di fine 2019, prevede l’approvazione da parte del consiglio regionale di un programma triennale del fondo “sentite le parti sociali e le componenti della societa’ regionale”.

Il provvedimento, si legge nella relazione del disegno di legge regionale “e’ stato pensato per rendere piu’ celere la gestione delle risorse del fondo strategico regionale per eventuali necessita’ di impiego straordinario nell’ambito delle attivita’ emergenziali”.