Home Politica Politica Genova

Regione Liguria come Comune di Genova: NO patrocinio a Gay Pride

0
CONDIVIDI
Liguria Pride 2017

Anche la Regione Liguria, dopo il Comune di Genova, ha negato il patrocinio al ‘Liguria Pride’ in programma sabato 16 giugno per le strade del centro città.

I consiglieri regionali delle opposizioni, da RaS a Pd e M5S, hanno duramente criticato la scelta della giunta Toti e della maggioranza di centrodestra (Lega, FI, FdI) di negare il patrocinio anche perché “non in linea con le politiche sulla famiglia della Regione”.

Ieri i rappresentanti di Liguria Raimbow e gli organizzatori LGBT del Liguria Pride sono stati ricevuti dai capigruppo in Regione, ma la risposta è stata chiara.

Su Facebook i responsabili del Liguria Pride hanno protestato con pesantissime accuse rivolte alla Regione: “Ennesima dimostrazione di omofobia”.

Anche l’anno scorso l’ente di piazza De Ferrari aveva evitato di concedere il patrocinio alla manifestazione di lesbiche, gay, bisessuali e transessuali.