Home Spettacolo Spettacolo Genova

Recital pianistico con Michele Savino

0
CONDIVIDI
Recital pianistico con Michele Savino
Recital pianistico con Michele Savino

Recital pianistico con Michele Savino il 7 novembre 2021 alle ore 16:30 al Grand’Hotel Savoia Di Genova con “Concerto senza passaporto”.

Recital pianistico con Michele Savino, tra improvvisazione e narrazione.

Si chiama “Concerto senza passaporto” l’appuntamento per solo piano all’Hotel Savoia di Genova organizzato dall’Associazione Musicamica in collaborazione con l’albergo.

Protagonista assoluto sarà il pianista, compositore e songwriter genovese Michele Savino.

Sarà un viaggio senza confini, come suggerisce già il titolo dello show. Un’occasione per esplorare la musica privandosi di limitazioni.

Ed è così che Michele, giovane ma con un background ricco di esperienze e nomi significativi, darà vita ad un vero e proprio recital pianistico.

Lui stesso ama definirsi “pianista che parla tante lingue”, questo per sottolineare la sua necessità di non fermarsi, ma piuttosto di percorre le varie strade che la musica offre.

L’esigenza è quella della scoperta verso nuovi e stimolanti percorsi; forse per misurare sé stesso, forse per curiosità e sete di conoscenza, forse per tutte queste cose insieme.

Dal teatro, alla composizione, alla classica, alla scrittura per altri artisti e alla musica leggera.

Un viaggio che non ha alcuna intenzione di terminare e che porta con sé, anche tra le note di questo concerto al Grand’Hotel Savoia, il racconto di una vita, di un lavoro, ma soprattutto di una passione.

Evento organizzato dall’Associazione Genovese Musicamica in collaborazione con Grand’Hotel Savoia ed inserito nell’ambito di Liguria Festival 2021 Musica e Arti.

Programma della serata

Prevede l’esecuzione di alcuni brani originali tratti dal suo repertorio di piano solo alternati a momenti di scrittura, di improvvisazione e di narrazione.

I generi musicali diventano territori da esplorare in libertà. Un racconto fatto anche attraverso pagine celebri di autori e autrici di diverse tradizioni.

Dall’impressionismo francese al pop passando per il music-hall e il melodramma, la musica come punto di partenza per itinerari sempre nuovi.

Con musiche di e a partire da: Michele Savino, Erik Satie, Gioacchino Rossini, Bjork, Kurt Weill.

Informazioni:

Prima e dopo l’esibizione sarà possibile degustare un aperitivo il bar Royal del Grand’Hotel Savoia.

INGRESSO GRATUITO CON OFFERTA LIBERA IN FAVORE DELL’ASSOCIAZIONE MUSICAMICA

Direzione artistica a cura di Giovanna Savino. https://www.facebook.com/Musicamica

Necessaria la prenotazione al numero 3396531632

Obbligatorio essere muniti di Green pass e indossare la mascherina, nel rispetto delle norme anti contagio.

Appuntamento il 7 novembre alle 16.30 al Grand’Hotel Savoia di Genova.

BREVI BIOGRAFIE

Michele Savino – Compositore, pianista e songwriter

Compie i suoi studi musicali al Conservatorio “N.Paganini” di Genova dove si diploma in Pianoforte e in Composizione, sotto la guida di Carlo Galante.

Autore e strumentista da sempre attento ai diversi linguaggi musicali, si mette alla prova da subito come autore di canzoni, scrivendo e auto producendosi l’EP “Piacere di Conoscervi” (2012).

Questo lo porta in giro per l’Italia in più di settanta concerti e gli vale anche un invito, da parte di Enrico De Angelis, alla prestigiosa rassegna “Il Tenco Ascolta” (2015).

Ha collaborato, come autore di musiche per il teatro ed il video, con registi e attori come Mauro Pirovano, Massimo Chiesa (Teatro della Gioventù – The Kitchen Company), Eleonora D’Urso e Pino Petruzzelli.

Nel 2019 compone ed esegue le musiche del recital “Massime Dal Passato”, spettacolo tratto dall’omonimo libro e blog di Pasquale Tammaro, in tournée in diverse città italiane.

Ha composto molta musica strumentale per vari organici, premiata e segnalata in diverse rassegne.

Il trio “Trio Scaleno” gli è valso una menzione al Festival Risuonanze 2019 mentre “Tetris Cromatico”, quintetto per pianoforte, flauto e archi è stato premiato al Festival del Compositore 2020 a Genova.

Nel Febbraio 2021 la cantante ed attrice Tecla Insolia interpreta “L’Urlo di Munch” brano co-scritto da Michele Savino e trasmesso in alta rotazione in tutti i network radiofonici italiani e di grande impatto social.

Il successo del brano inaugura un rapporto di esclusiva contrattuale con Baraonda Edizioni Musicali, con cui Michele prosegue il suo lavoro di autore per i grandi interpreti della musica italiana.

Al momento Michele Savino impegnato in studio di registrazione con il suo Piano trio e nella stesura di nuovi brani per strumento solo e formazioni da camera.

Associazione Musicamica

Nasce nel 2004 con presidente la flautista Giovanna Savino.

L’Associazione sviluppa un’ampia attività musicale tra concerti, rassegne, manifestazioni, corsi e moltissimo altro ancora.

Nell’anno 2018 ha realizzato la prima edizione della rassegna musicale “ANTOLA FESTIVAL” e “MONFERRATO FESTIVAL”.

Dal 2009 organizza corsi di alto perfezionamento musicale per strumentisti e cantanti tenuti da docenti di fama internazionale e con la partecipazione di allievi provenienti da tutto il mondo.

Organizza ogni anno Santa Festival e Santa Festival Winter con la partecipazione di allievi da tutta Italia.

Musicamica si avvale della collaborazione di Artisti di fama internazionale, Associazioni Italiane e Straniere.

Dal 2021 tutti gli eventi del territorio ligure si accomunano sotto il nome di “MUSICAMICA LIGURIA FESTIVAL”- Arti e Musica.

Giovanna Savino

Diplomata al Conservatorio N.Paganini di Genova si è perfezionata con i Maestri Fabbriciani, Marion, Cambursano e Valentini.

Ha partecipato a concorsi nazionali e internazionali classificandosi sempre ai primi posti.
Ha effettuato registrazioni per la BBC e inciso sigle per varie reti televisive.

Tiene corsi di perfezionamento in varie località tra cui: Cervo Ligure, Montgenevre, Pontechianale, Rapallo, Coldinava, Santa Margherita Ligure.

Svolge attività concertistica in varie formazioni, prediligendo il duo flauto e pianoforte ed è docente di flauto traverso.

Nell’anno 2004 ha fondato l’Associazione MUSICAMICA di cui è presidente, con lo scopo di divulgare la cultura musicale soprattutto presso i giovani.

Direttrice Artistica dei Corsi Internazionali di Alto Perfezionamento Musicale a Villa Durazzo in Santa Margherita Ligure e della rassegna concertistica “Santa Festival” attualmente alla 14° edizione.