Home Spettacolo Spettacolo Genova

Recco: Un tuffo nei favolosi Sixties con The Beatbox

0
CONDIVIDI
Recco: Un tuffo nei mitici Sixties con The Beatbox che suonano le musiche dei Beatles

La musica dei Beatles è riproposta, “live”, da The Beatbox, il gruppo considerato una delle tribute band più famose in Europa, in grado di far rivivere l’ epopea del mitico quartetto di Liverpool. Lo spettacolo musicale completamente dal vivo, avrà luogo venerdì 21 agosto, alle ore 21.30 sul Lungomare Bettolo a Recco.

L’ingresso è gratuito, ed è l’ultimo appuntamento di “E-20/20 – d’agosto a Recco”, la rassegna estiva organizzata dal Comune di Recco. The Beatbox, sono quattro musicisti come i Beatles  in uno show adatto a tutti, caratterizzato dai successi dei quattro ragazzi di Liverpool dagli inizi fino allo scioglimento nel 1970. A dare vita a questo progetto sono The Beatbox, musicisti che vantano collaborazioni con i nomi del pop italiano: Marco Breglia, Filippo Caretti, Jacopo Finazzo e Federico Franchi.

Per immergersi nei anni ’60 nulla è lasciato al caso: dalla strumentazione, identica a quella usata dai Beatles nei loro storici concerti, ai vestiti, confezionati su misura dalla stessa sartoria che li creò per la tournèe americana dei Fab Four.  Un concerto imperdibile per i giovani che vogliono scoprirli e per chi ha legato alla musica dei Beatles indelebili ricordi. In scaletta Love me do, She loves you, A hard day’s night, Yesterday, Yellow Submarine, Hello Goodbye, Hey Jude,Let it be, Get Back, per citare alcune hit della performance, ma anche vere chicche per appassionati come In my life, Girl, Norwegian wood e tante altre, sono pagine d’album e pietre miliari della musica moderna.

«Dopo il grande successo riscosso dal concerto di Ron   ̶   commenta il sindaco Carlo Gandolfo   ̶   puntiamo a grandi numeri anche per la serata di tributo ai Beatles. Questo spettacolo, come già avvenuto per gli altri, si svolgerà nella massima sicurezza e nel rispetto della normativa anti Covid, grazie ai dipendenti comunali, agli agenti del comando della polizia locale e ai volontari che stanno supportando il libero svolgersi degli eventi in programma».

Lo spettacolo è a ingresso gratuito e si può entrare solo se muniti di mascherina. Le prenotazioni sono aperte e termineranno ad esaurimento dei posti disponibili e comunque entro e non oltre le ore 12.00 del giorno dell’evento stesso esclusivamente con le seguenti modalità:

– con messaggio WhatsApp al numero 3348754058  – tramite e-mail a stampa@prolocorecco.it

Per maggiori informazioni consultare il sito www.comune.recco.ge.it  ABov

Recco: Un tuffo nei mitici Sixties con The Beatbox che suonano le musiche dei Beatles