Home Sport Sport Genova

Rapallo, torna la Settimana dello sport: protagonisti gli studenti delle scuole

0
CONDIVIDI
Rapallo, presentata oggi la Settimana dello sport con gli studenti delle scuole

Attività fisica, divertimento, voglia di stare assieme. Soprattutto, condivisione di quei valori di cui lo sport è portatore.

Torna a Rapallo la “Settimana dello Sport”, manifestazione dedicata agli alunni degli istituti scolastici cittadini che da quattro anni è in auge tra l’entusiasmo di bambini, ragazzi, insegnanti, civica amministrazione e di tutte le realtà coinvolte nella complessa macchina organizzativa

L’edizione 2019 della manifestazione è stata presentata questa mattina nell’aula magna dell’Istituto Liceti, gremita di studenti.

Gli alunni del liceo a indirizzo sportivo saranno infatti parte attiva della manifestazione offrendo supporto durante le gare.

A fare gli onori di casa, il dirigente scolastico Norbert Kunkler (accompagnato dalla vicaria Salvatrice Carlini).

«Lo sport è un motore di crescita fondamentale – ha sottolineato il preside – è importante che una città come Rapallo possa avvalersi di una forma liceale innovativa qual è il Liceo Sportivo e l’obiettivo è contagiare tutta la scuola con l’ideale sportivo, che contribuisce a crescere e a tirare fuori il meglio da se stessi».

Tanto entusiasmo e gratitudine per chi, negli ultimi anni, si è speso per riattivare la manifestazione nelle parole del sindaco Carlo Bagnasco: «Per noi questo era un sogno e, grazie all’aiuto prezioso di istituti scolastici, società sportive, associazioni di volontariato, aziende locali siamo riusciti a realizzarlo.

L’amministrazione comunale ha puntato molto sullo sport e ne sono prova gli investimenti effettuati sulle strutture sportive: i campi da calcio Macera e Gallotti, le palestre e altro.

Prossimo obiettivo è la riqualificazione della piscina del Poggiolino».