Home Cronaca Cronaca Italia

Qui Polizia Stradale | Il bilancio di un fine settimana di controlli

0
CONDIVIDI
La Polizia Stradale ferma un automobilista al telefonino

È stato un fine settimana di intenso lavoro quello appena trascorso per le pattuglie della Polizia stradale, che, in tutto il Paese, hanno monitorato autostrade e vie di grande comunicazione, con particolare attenzione a quelle che conducono ai luoghi maggiormente frequentati di notte.

L’obiettivo principale di queste verifiche è stato, come sempre, quello di individuare veicoli e conducenti che possano essere un pericolo per la sicurezza propria e per tutti gli automobilisti.

Nei servizi sono stati impiegati 3.758 equipaggi che, con il supporto del Servizio aereo del Dipartimento della pubblica sicurezza, hanno fermato 17.950 veicoli, controllando 20.013 persone.

Le infrazioni al codice della strada rilevate dagli agenti sono state 12.909, con 225 patenti ritirate e un totale di 15.363 punti decurtati; sequestrati anche 35 veicoli per violazioni amministrative o penali.

Tra i conducenti sottoposti a controlli, 98 sono risultati positivi all’etilometro e 8 al consumo di sostanze stupefacenti.

Le sanzioni per velocità eccessiva, che ricordiamo è una delle cause principali degli incidenti, sono state 3.582, mentre quelle per mancato utilizzo delle cinture sono state 613.

Sanzionati anche 341 conducenti sorpresi a guidare con il telefonino in mano, anche questa fonte di molti incidenti.

Le persone arrestate per reati vari sono state 3 e 90 quelle denunciate in stato di libertà.