Home Politica Politica Genova

Protesta tassisti genovesi contro Governo Conte. Regione Liguria regala voucher taxi a over 75

0
CONDIVIDI
Taxi (foto di repertorio)

“La manifestazione di oggi è stata un’iniziativa spontanea, scaturita dall’esasperazione per la situazione di crisi economica e sanitaria che sta mettendo in ginocchio la nostra categoria. Molti colleghi, precedendo il fermo nazionale del 6 novembre, sono scesi in piazza in modo pacifico, senza nessuna forma sciopero, per dare un segnale al Governo Conte e ai cittadini”.

Lo hanno dichiarato ieri sera i responsabili della Cooperativa Radio taxi di Genova.

“Ringraziamo – hanno aggiunto – le istituzioni locali, il Comune di Genova e Regione Liguria, per le forme di supporto che fino a oggi hanno messo in campo per l’estensione dei bonus agli ultra 75enni che rappresentano uno strumento importante per i soggetti fragili per spostarsi in sicurezza in città e un segnale concreto di attenzione per la nostra categoria”.

E’ stata infatti approvata ieri in Regione Liguria su proposta dell’assessore ai Trasporti Gianni Berrino (FdI) la delibera che estende agli over 75 della Liguria la possibilità di richiedere il bonus trasporto in sicurezza.

Si tratta del bando attivato da Filse, dotato di un budget di 2,2 milioni di euro, che permette di presentare domanda di voucher per ottenere una carta prepagata da 250 euro da ritirare presso gli sportelli Carige (selezionato dal beneficiario al momento della compilazione della domanda tra i 62 sportelli messi a disposizione) e da spendere a partire sulla rete regionale dei servizi taxi e noleggio con conducente (Ncc), con un limite di utilizzo per ciascuna corsa pari a 30 euro.

Il bando è comunque aperto per le categorie a cui era stato strutturato: persone affette da malattie rare, con esenzione per patologie che comportino difficoltà di deambulazione o in possesso di riconoscimento di invalidità civile al 100% e donne in gravidanza.

Al momento sono già state presentate 810 domande, di cui circa 700 già ammesse al beneficio.

Il termine per la presentazione delle domande è il 31 dicembre 2020. Il voucher dovrà essere utilizzato entro il 30 giugno 2021.