Home Politica Politica Genova

Rimpasto giunta Bucci: Nicolò (FdI) assessore alla Salute, Viale (Lega) alla Sicurezza

0
CONDIVIDI
Genova, presentazione nuovi assessori comunali (foto di repertorio fb)

Ieri pomeriggio il sindaco Marco Bucci ha presentato a palazzo Tursi i due nuovi assessori che faranno parte della giunta comunale di Genova, dopo le dimissioni di Francesca Fassio (Lega) e Stefano Balleari (FdI).

Si tratta dell’avvocata Lorenza Rosso (indipendente) cui andranno le deleghe di Avvocatura e Affari legali, Famiglia e relativi diritti e del medico Massimo Nicolò (proposto da FdI) che ricoprirà la carica di Assessore alla Salute dei cittadini, Informatica, Servizi civici, Anagrafe.

L’assessore leghista Stefano Garassino è stato spostato allo Sviluppo economico e le deleghe alla Sicurezza e alla Polizia locale sono state assegnate all’altro esponente del Carroccio già presente in giunta Giorgio Viale.

Contestualmente a queste nomine il sindaco ha anche ridefinito in parte l’assegnazione delle deleghe agli assessori già presenti in giunta, confermato gli incarichi ai consiglieri Stefano Anzalone e Antonio Gambino e conferito incarichi ai consiglieri comunali Mario Baroni, Stefano Costa e Fabio Ariotti.

Ecco nel dettaglio le deleghe degli assessori confermati.

Paola Bordilli – Assessore al Commercio, Artigianato, Tutela e Sviluppo Vallate, Grandi Eventi, Centro Storico

Matteo Campora – Assessore ai Trasporti, Mobilità Integrata, Ambiente, Rifiuti, Animali, Energia

Simonetta Cenci – Assessore all’Urbanistica e Progetti di Riqualificazione

Laura Gaggero – Assessore allo Sviluppo Economico Turistico e Marketing Territoriale

Stefano Garassino – Assessore allo Sviluppo economico e Patrimonio

Barbara Grosso – Assessore alle Politiche Culturali, Politiche dell’Istruzione, Politiche per i Giovani.

Francesco Maresca – Assessore allo Sviluppo Economico Portuale e Logistico

Pietro Piciocchi – Assessore al Bilancio, Lavori Pubblici, Manutenzioni, Verde Pubblico

Giorgio Viale – Assessore alla Sicurezza, Polizia Locale, Immigrazione, Personale e Pari opportunità e relativi diritti.

Il sindaco Bucci ha riservato per sé le seguenti deleghe: Organi Istituzionali, Comunicazione, Partecipazione dei Cittadini alle scelte dell’Amministrazione, Politiche e strategie di sviluppo delle Società Partecipate, Rapporti con Consiglio Comunale, Municipi e Città Metropolitana, Promozione ed Educazione allo Sport, Protezione Civile e Valorizzazione del Volontariato, Politiche Socio Sanitarie, Servizi Sociali e Distretti Socio Sanitari, Rapporti con gli enti di programmazione e gestione dei Servizi Sanitari

Al consigliere comunale Mario Baroni è stato attribuito l’incarico di “Partecipazione dei cittadini alle scelte della Amministrazione anche ai fini dell’individuazione di strumenti per la valorizzazione dei rapporti dell’ente con soggetti esterni operanti nell’ambito sociale, e predisposizione di un programma di azioni in tema di politiche socio sanitarie, di Servizi sociali e Distretti socio sanitari, e rapporti con gli Enti di programmazione e gestione dei Servizi Sanitari”, nell’ambito delle funzioni relative alla “Partecipazione dei Cittadini alle scelte dell’Amministrazione”, “Politiche Socio Sanitarie”, “Servizi Sociali e Distretti Socio Sanitari”, “Rapporti con gli enti di programmazione e gestione dei Servizi Sanitari”.

Il consigliere comunale Stefano Costa, avrà l’incarico di “Predisposizione di una proposta di riforma complessiva del decentramento amministrativo e relative modifiche allo Statuto e al Regolamento per il decentramento e la partecipazione del comune di Genova, e di un programma di azioni per il potenziamento dei rapporti dell’esecutivo con organi interni ed esterni ed enti nazionali ed internazionali”, nell’ambito delle funzioni relative ai “Rapporti con Consiglio Comunale, Municipi e Città Metropolitana”.

Al consigliere comunale Fabio Ariotti è stato assegnato l’incarico di “Partecipazione dei cittadini alle scelte dell’Amministrazione in tema di edilizia residenziale pubblica”, nell’ambito delle funzioni relative alla “Partecipazione dei Cittadini alle scelte dell’Amministrazione”

Il consigliere comunale Antonino Gambino ha avuto la conferma dell’incarico in materia di “Predisposizione piani per la valorizzazione ed implementazione delle sinergie tra strutture comunali, del volontariato ed enti esterni in materia di Protezione civile”, così come al Consigliere comunale Stefano Anzalone è stato confermato l’incarico in materia di “Elaborazione di un programma per la realizzazione, secondo principi di efficienza, di rilevanti e specifiche manifestazioni di carattere cittadino”.