Home Politica Politica Genova

Project financing con Iren, Potere al Popolo a Bucci: Amiu non si tocca

0
CONDIVIDI
Manifestazione Potere al Popolo Genova (foto di repertorio)

“Amiu non si tocca. No ai privati”.

E’ lo slogan pubblicato ieri su fb dai responsabili genovesi di Potere al Popolo.

“È notizia di qualche giorno fa – hanno spiegato – che l’amministrazione comunale ha annunciato di avviare un project finacing con Iren per il trattamento biologico dei rifiuti.

In pratica, Iren creerà un impianto e lo gestirà per conto suo, comprese eventuali assunzioni di personale. Questo avviene in un quadro generale di dismissioni di pezzi di Amiu come la raccolta differenziata e gli autospurghi ai privati.

Dopo le grandi promesse fatte in campagna elettorale sul fatto che le partecipate debbano rimanere “in house” il sindaco Marco Bucci si rimangia tutto e fa entrare i privati dalla finestra senza consultare nemmeno un sindacato.

La tattica di dismettere pezzi di aziende pubbliche ai privati fino alla loro completa cessione non è nuova in Italia e ha una storia che viene da lontano.

Ricordiamo molto bene quando il sindaco Doria tentò maldestramente di privatizzare Amt senza riuscirci, questo avvenne perché i lavoratori fecero un’opposizione combattiva e coraggiosa.

Con lo stesso spirito sosteniamo tutte le iniziative in difesa di Amiu pubblica per salvaguardare posti di lavoro e servizi ai cittadini”.