Home Cronaca Cronaca Genova

Più sicurezza, caserma Vittorio Veneto: giuramento di 13 nuovi vicebrigadieri in Liguria

0
CONDIVIDI
Nuovi vicebrigadieri in Liguria

Oggi pomeriggio presso la Caserma “Vittorio Veneto” di Genova Sturla, sede del Comando Legione Carabinieri Liguria, ha avuto luogo la cerimonia di giuramento di tredici vicebrigadieri neo promossi e assegnati a reparti dell’Arma nell’ambito regionale.

La cerimonia si è svolta alla presenza del Comandante della Legione Carabinieri “Liguria” generale di divisione Paolo Nardone, dei comandanti provinciali e dei reparti dei giurandi, nonché di una rappresentanza di militari del Comando Legione, del Cobar (organismo di base di rappresentanza) e dell’Ispettorato Liguria per l’Associazione nazionale carabinieri.

Le fasi della cerimonia hanno previsto la temporanea consegna della pistola da parte del neo-vicebrigadiere al generale Nardone, la lettura della formula del giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana e alla Costituzione e infine la riconsegna dell’arma da parte del comandante.

Il generale Paolo Nardone, al termine della cerimonia, in un momento di incontro con i vicebrigadieri, ha formulato loro gli auguri personali per il grado conseguito, richiamandone la professionalità e le responsabilità che ne derivano “in linea con i valori etici fondanti l’Arma dei Carabinieri e la vicinanza al cittadino ed alle proprie esigenze costantemente espressa dall’Istituzione”.