Home Sport Sport La Spezia

Pallavolo, Podenzana una squadra sola al comando

0
CONDIVIDI

Il Podenzana Volley non gioca bene (mister Caselli s’è agitato almeno un paio di volte) nella partita pur stravinta a Barbarasco sul Cus Genova.

Se un Podenzana così è già primo da solo nel Girone B della Serie D ligure femminile, quando avrà carburato del tutto e recuperato le assenti, allora ucciderà questo campionato ?

Tempo al tempo, per la cronaca intanto in questa seconda giornata le rossoblù hanno giocato con la Ruffini al palleggio e capitan Barbieri opposto, centrali la Giovanelli e la Baldi.

Di banda Francesca Leonardi e la Boricean con Jessica Leonardi libero.

Le genovesi hanno risposto con capitan Tarchi poi rilevata dalla Clavarino in costruzione e la Sassi alternatasi con la Renzone in diagonale, la Gambaro e la Palumbo al centro dove s’è vista pure la Squeri, la Cicconesi e la Bolfo all’ala ove è comparsa la stessa Renzone con la Martini libero in alternanza con la Nocentini.

Infine ecco glia altri risultati del turno; Acli S. Sabina Ge – Centro Volley Spezia 3-2, Paladonbosco Genova – Campomorone 3-2, Lunezia Volley – Normac Genova 3-1, Psm Rapallo-Tecnocasa Chiavari 0-3 e Serteco Genova – Hyposense Albaro 3-2.

PODENZANA VOLLEY – CUS GENOVA 3 – 0
SET: 25-15 in 22 minuti / 25-20 in 23 / 25-12 in 21.
PODENZANA BALLERINI VOLLEY: Ruffini 2, Barbieri 3, Giovanelli 15, Baldi 9, La Mattina 0, Leonardi F. 8, Boricean 9, Leonardi J. libero; n.e. Bartoli, Allegretto, Brusoni, Taddei e Gerali. All. Caselli.
CUS GENOVA: Tarchi 1, Clavarino 1, Sassi 3, Renzoni 2, Gambaro 5, Palumbo 1, Squeri 1, Cicconesi 2, Bolfo 7, Martini e Nocentini liberi; n.e. Palestra e Iaconi. All. Casella.
ARBITRO: Pantani.