Home Sport Sport La Spezia

Pallavolo, la prima in casa dice che è un altro Podenzana

0
CONDIVIDI

Podenzana – Tigullio Project vuol dire fortuna per trainer Lorenzo Giannoni; all’assunzione del comando tecnico del Podenzana Volley, a Santa Margherita l’allenatore aveva esordito con un 3-1 a favore, ora a Barbarasco il 3-0 in questo recupero significa la prima vittoria interna (dopo la caduta appunto “casalinga” contro l’Admo Lavagna) per lui e la sua squadra.

Un pasto completo quello che le podenzanesi si son servite: primo successo a casa, il primo per 3-0, due set stravinti e quello di mezzo vinto invece sul filo di lana a prova che questo “nuovo” Podenzana (all’occorrenza) sa anche stringere i denti…e metà classifica del Girone C, della Serie C femminile ligure, agganciata. E ancora, quel punto finale firmato da un’emergente Vittoria Cesqui che sa di grandi promesse, non meno promettente appare il pure giovanissimo “martello” Bado.

Purtroppo ci sono soltanto un paio di giorni di tempo per godersi il quanto, perché col turno infrasettimanale ecco in arrivo la capolista Lunezia, intanto però Giannoni ha dato il segnale. <Stiamo lavorando – alla fine Lorenzo s’è limitato a dire – alla grande. Ma ora con la testa subito al derby infrasettimanale di mercoledì col Lunezia Volley>.

Per la cronaca rossoblù con capitan Barbieri a palleggiare e una Pinotti mortifera al servizio quale opposto, la Allegretto e la Bacchini in mezzo, Francesca Leonardi e la Bado di banda dove si sono viste pure la Briglia e appunto la Cesqui. Libero Jessica Leonardi.

Avversarie da parte propria con la Catenaccio in costruzione e la Garbarino poi rilevata dalla Trentini in diagonale, la Castagna e la Lainati centrali, capitan Bardi e la Curtale poi rimpiazzata dalla Negruta alla schiacciata. S’è fugacemente vista la Zucchero al servizio. La Ravaschio il libero.

Tabellino.

PODENZANA VOLLEY – TIGULLIO PROJECT 3 – 0

SET: 25-18 in 21 minuti / 26-24 in 28 / 25-14 in 20.

PODENZANA BALLERINI VOLLEY: Barbieri 5, Pinotti 12, Bacchini 2, Allegretto 8, Leonardi F. 12, Briglia 0, Bado 12, Cesqui 1, libero Leonardi J.; n.e. Musetti, Bambini, Bartoli S. All. Giannoni con Cozzani vice.

TIGULLIO PROJECT: Catenaccio 2, Garbarino 0. Trentini 2, Lainati 2, Castagna 4, Bardi 8, Curtale 0, Negruta 4 Zucchero 1, libero Ravaschio; n.e. Pozzo e Gulisano. All. Soffietto con Perri vice.

ARBITRI: Bruno e Piazza.

 

Nella foto il “bomber” Francesca Leonardi