Home Sport Sport Mondo

Pallanuoto, torna la Champion League: in serata la 5^ giornata

0
CONDIVIDI
Pallanuoto

Pro Recco a Barcellona, Brescia in casa con la Dinamo Mosca, Sport Management a Zagabria

Si disputa oggi, mercoledi 19 dicembre in serata la quinta giornata della fase preliminare a gironi della Champions League di pallanuoto.

La partitissima delle partitissime si gioca a Barcellona, dove sarà di scena contro i locali la Pro Recco; le due fortissime formazioni sono appaiate in testa al girone a punteggio pieno con 12 punti.

Nello stesso girone, gara più tranquilla per l’AN Brescia, che riceve nella vasca amica la Dinamo Mosca che è al penultimo posto in graduatoria.

Un successo della formazione bresciana la catapulterebbe al secondo posto agganciando o Barceloneta o Pro Recco, a meno che le due formazioni nello scontro diretto non si dividano la posta in palio.

Nel girone B l’unica italiana, lo Sport Management Busto Arsizio è ospite a Zagabria dell’Havk Mladost, che segue i bustocchi di due lunghezze (9 punti contro 7).

Sulla carta la formazione italiana è superiore, ma i padroni di casa ce la metteranno tutto per tentare il sorpasso in classifica che rafforzerebbe le loro ancor speranze di qualificazione.

IL REGOLAMENTO DI CHAMPIONS LEAGUE.

In due concentramenti – uno da sei e uno da cinque squadre – dal 13 al 16 settembre, si sono disputate le partite del primo turno di qualificazione.

Sedi già designate dalla Ligue Europeenne de Natation con l’obiettivo di promuovere ulteriormente la pallanuoto: Strasburgo (Francia) e Brasov (Romania).

Le migliori quattro di ogni gruppo passavano alla seconda fase di qualificazione (28-30 settembre) che si univano alle otto già qualificate, tra cui AN Brescia e i campioni d’Ungheria del Ferencvaros, per formare quattro gironi da altrettante squadre. Le prime due classificate di ciascun girone accedevano al terzo round (6-10 ottobre) articolato in scontri di andata e ritorno; le quattro vincenti si sono unite alle dodici squadre in possesso della wild card – tra queste ci sono la Pro Recco e le novità Mladost e Stella Rossa che hanno preso il posto degli olandesi dell’AZC Alphen e del Partizan che ha rinunciato per prendere parte all’Euro Cup – per disputare i gironi preliminari composti da otto società ciascuno (14 giornate tra andata e ritorno dal 17 ottobre al 15 maggio): le prime quattro di ogni raggruppamento staccano il pass per la “final eight” in programma ad Hannover in Germania, in casa della Waspo, dal 6 all’8 giugno 2019.

Champions League – 5a giornata (mercoledì 19 dicembre):  Gruppo A: BRESCIA-DINAMO MOSCA (ore 19), BARCELONETA-PRO RECCO (ore 19:15), STEAUA BUCAREST-STELLA ROSSA (ore 19:30). FERENCVAROS-EGER (ore 20:30). Gruppo B: SZOLNOK-OLYMPIACOS (ore 19), WASPO HANNOVER-JUG (ore 19), SPANDAU BERLINO-JADRAN SPALATO (ore 19), MLADOST-BPM SPORT MANAGEMENT (ore 20:30). Le Classifiche: Girone A: Pro Recco e Barceloneta 12, Brescia 9, Ferencvaros, Eger 6, Dinamo Mosca 3, Steaua Bucarest e Stella Rossa 0- Girone B: Jug 12, Sport management 9, Olympiacos e Mladost 7, Szolnok 4,  Jadran Spalato 3, Waspo Hannover 2, Spandau Berlino 1.

Franco Ricciardi

Franco Ricciardi

Franco Ricciardi è nato a Genova nel 1955. Giornalista iscritto all’Albo dal 1980, ha collaborato e collabora con le più importanti testate genovesi, Il Secolo XIX, Il Lavoro, La Repubblica, il Corriere Mercantile ed è stato tra i primissimi radiotelecronisti genovesi (Radio Liguria 1, Telecittà, Telegenova, Primo Canale.

Negli anni 80 fondò, come editore, il giornale “Noi Genoani”, che veniva distribuito allo Stadio”.