Home Sport Sport Genova

Pallanuoto, A1M: colpo Quinto, bene le big

0
CONDIVIDI
Pallanuoto

Con “Genova nel Cuore” sono ricominciati i campionati di serie A1: il 100esimo maschile ed il 35esimo femminile.

Vincono tutte le big. Belle vittorie della Iren Genova Quinto sulla Pallanuoto Trieste e della Florentia che passa in casa della Kally NC Milano; pari tra Sis Roma e Rapallo Pallanuoto.

A1 maschile. Zero difficoltà per le prime tre classificate dello scorso campionato. Le quaterne di Mandic e Di Fulvio per la ventottesima vittoria consecutiva della Pro Recco che supera nel derby 13-4 la Bogliasco Bene. Dieci giocatori di movimento a segno, un attacco che trasforma sei superiorità numeriche su sette e una difesa che ne difende tre su quattro per l’AN Brescia che domina 16-3 la nuova e ringiovanita Canottieri Napoli. Successo esterno invece per la Sport Managemente che passa 15-5 al Foro Italico contro la Roma Nuoto: mastini sempre avanti nel punteggio:  5-2 dopo un tempo e 10-3 a metà gara. Bel colpo per la Iren Genova Quinto – unica matricola della giornata a sbloccare la classifica – che sconfigge di misura la Pallanuoto Trieste, conquistando tre punti importanti. Partono forte i biancorossi che si portano sul 4-0 con Mugnaini, Vavic, Brambilla e Paunovic e sono avanti 6-2 dopo due quarti di gara. In seguito il botta e risposta tra Mezzarobba e Paunovic (7-3). Nel quarto tempo il veemente ma tardivo ritorno dei giuliani che con la doppietta di Gogov e Petronio rientrano fino al 7-6 conclusivo.
La Rari Nantes Savona soffre ma vince. Con la Florentia finisce 7-5. I ragazzi di Angelini vanno sotto 2-4 con dopo due tempi. Raggiungono il pareggio nel terzo grazie ai gol di Piombo e Milakovic e nel quarto sono più freddi degli avversari: doppietta di Colombo e griffe conclusiva di Giovanni Bianco. Tra gli ospiti Astarita è l’ultimo ad arrendersi (suo il gol del momentaneo 5-5).

LA DIRETTA DI WATERPOLO CHANNEL. Il Circolo Nautico Posillipo festeggia con la vittoria l’esordio nella piscina Alba Oriens di Casoria, che da quest’anno sarà la sua nuova casa. Batte il Nuoto Catania 7-5 nell’anticipo del campionato del centenario, seguito in diretta streaming da Waterpolo Channel. La squadra di Roberto Brancaccio prima scappa sul 6-0 in 22 minuti (tripletta di Marziali, doppietta di Mattiello e gol di Di Martire), poi si fa riprendere da Catania che realizza cinque gol in rapida successione (6-5 di Russo a 2’22” dalla sirena) e infine segna il gol liberatorio con Rossi in superiorità numerica quando mancano 90 secondi alla fine. Gioco intenso, tanto nuoto e molte occasioni. Negri è sempre attento e difende il risultato. Nel Catania, che si scuote troppo tardi, c’è anche il gol dell’ex mancino rossoverde Cuccovillo (quello del momentaneo 6-4).

SERIE A1 M – Risultati 1^ giornata

CN POSILLIPO-NUOTO CATANIA 7-5 – trasmessa su Waterpolo Channel
RN SAVONA-RN FLORENTIA 7-5
ROMA NUOTO-SPORT MANAGEMENT 5-15
BOGLIASCO BENE-PRO RECCO 4-13
IREN GENOVA QUINTO-PALLANUOTO TRIESTE 7-6
AN BRESCIA-CC NAPOLI 16-3