Home Sport Sport Italia

Pallanuoto, A1F: Bogliasco vince e domina contro la Florentia

0
CONDIVIDI
pallanuoto

Giro di boa invece per il massimo campionato femminile. In programma c’è l’ultima giornata d’andata. La SIS Roma si aggiudica anche il secondo incontro diretto e dopo il Padova batte L’Ekipe Orizzonte e si stacca a +6 in cima alla classifica. Alla Babel di Roma, davanti a 250 spettatori, le giallorosse di Marco Capanna si impongono 10-5 sulle catenesi di Martina Miceli. Ritmo alto, profondità, aggressività e grande attenzione difensiva sono gli elementi principali della vittoria. Il primo squillo è di Halligan che porta in vantaggio l’Orizzonte dopo 131 secondi, poi Roma annichilisce Catania con le ripartenze, sfrutta tutti i suoi errori e piazza un 4-0 che pesa già moltissimo. Palmieri, che lotta da vero capitano, trova una palomba dal centro e rimette in piedi le compagne sul finire del primo tempo. Nel secondo Catania fallisce due rigori consecutivi con William e Marletta (entrambe colpiscono lo stesso palo alla destra di Eichelberger) mentre Roma torna a +3 con Andrews; non sbaglia, invece, la diciottenne Leone che in superiorità numerica tiene ancora in gioco le siciliane. Nel terzo periodo nuovo break della SIS (3-0) e contro break de L’Ekipe (2-0 con doppietta di Leone che sale a quota 12 gol in campionato) e nel quarto prima Tabani e poi Cocchiere capiatlizzano timeout e superiorità numeriche per chiudere definitivamente la partita. Big match trasmesso in diretta su Waterpolo Channel con telecronaca di Ettore Miraglia e il commento tecnico di Francesco Postiglione. Vittoria importante in chiave salvezza della Netafim Bogliasco 1951 che supera 9-3 la Florentia. L’allungo decisivo dei bogliaschini, avanti 5-2 a metà gara, nel terzo periodo con le reti in sequenza di Di Maria e Rosta che valgono il 7-2.
Fanno valere il fattore campo anche Como Recoaro e Pallanuoto Trieste che battono le ultime della classe Brizz e Bologna. Il Como vince 13-8 con le giallo blu di Acireale e Trieste supera 14-9 le bolognesi. Nel successo di Como spiccano i cinque gol di Tedesco, in quello di Trieste la manita di Cergol.

A1 femminile

9^ giornata – sabato 14 gennaio

Netafim Bogliasco 1951-RN Florentia 9-3
Como Nuoto Recoaro-Brizz Nuoto 13-8
Pallanuoto Trieste-RN Bologna 14-9
SIS Roma-L’Ekipe Orizzonte 10-5

Mercoledì 18 gennaio

19.30 Rapallo Pallanuoto-Plebiscito Padova
Arbitri: Mazzoccoli e Fusco