Home Cronaca Cronaca Genova

Ore 18, in Liguria 28 morti: incremento in calo (488). Positivi 74: dimezzato (3177)

0
CONDIVIDI
Coronavirus (foto repertorio fb)

In Liguria si è registrata una diminuzione degli incrementi giornalieri di ospedalizzati, pazienti in rianimazione, nuovi contagi accertati e deceduti.

Emerge dai dati comunicati alle 18 di oggi dai responsabili di Regione Liguria.

Infatti, ammontano a 3177 le persone  che al momento sono risultate positive al Covid-19 in Liguria, 74 in più rispetto a ieri.

I deceduti sono ora 488, ossia 28 in più di ieri.

Ore 18, in Liguria 32 morti: incremento stabile (460). Nuovi positivi 185: in rialzo (3103)

Secondo i dati relativi ai flussi tra Alisa e Ministero, dei positivi totali, 1292 sono gli ospedalizzati, di cui 172 in terapia intensiva. Inoltre, sono al domicilio  1366 persone (16 più di ieri), clinicamente guariti (ma restano positivi e sono al domicilio) 519 persone (59 più di ieri).

I guariti con 2 test consecutivi negativi sono 115  (20 più di ieri).

Le persone ospedalizzate sono 1292 di cui 172 in terapia intensiva così suddivisi:

“Asl 1 – 195  (21 in terapia intensiva)

Asl 2 – 171 (di cui 31 in terapia intensiva)

San Martino – 317 (di cui 44 in terapia intensiva)

Evangelico – 69 (di cui 7 in terapia intensiva)

Ospedale Galliera – 148 (di cui 16 in terapia intensiva)

Gaslini – 3

Villa Scassi – 179 (di cui 24  in terapia intensiva)

Asl 3 globale – 186 (di cui 24 in terapia intensiva)

Asl 3 Gallino Pontedecimo –  7

Asl 4 – 71 (di cui 11 in terapia intensiva)

Asl 5 – 132 (di cui 18  in terapia intensiva)

Le persone in sorveglianza attiva sono 3159 così suddivise:

ASL 1 –  699

ASL 2 –  648

ASL 3 – 901

ASL 4 – 422

ASL 5 – 489”.