Home Gossip

In Svezia gente in giro, pub e negozi aperti. Governo: inutile chiudere, contagio graduale

0
CONDIVIDI

Emergenza coronavirus? Take it easy, (almost) all is open.

La vita va avanti quasi come prima. Gente in giro, pub, ristoranti e negozi aperti a Stoccolma e nel resto della Svezia.

“Inutile chiudere tutto, meglio il contagio graduale” ha in sintesi ribadito il Governo del paese scandinavo.

Una dichiarazione che ha fatto ricordare quella “immunità di gregge” invocata all’inizio della pandemia dal premier britannico Boris Johnson.

Sono stati vietati assembramenti superiori a 50 persone e sono state chiuse le più grandi manifestazioni sportive. Inoltre, se pub e ristoranti restano aperti, molti svedesi diligentemente si lavano spesso e bene le mani, evitando contatti ravvicinati per strada.

Nel Paese, al momento, risulta che si siano registrati 4947 casi positivi al Covid-19 e 239 morti con coronavirus, in prevalenza anziani.

Questa tesi del Governo svedese, che ha seguito le indicazioni del più famoso epidemiologo del Paese, prof. Anders Tegnell, ha tuttavia suscitato stupore e un mare di polemiche.

Ecco il video girato a Stoccolma e pubblicato ieri su YouTube da Wasim Aboud.