Home Cronaca Cronaca Savona

Operazione Gdf, arrestato vice presidente Industriali Savona

0
CONDIVIDI
La Gdf scopre casa riposo abusiva a Sarzana

Oggi una vasta operazione della guardia di finanza di Savona ha portato all’arresto di tre persone tra cui il vice presidente dell’Unione Industriali savonese Claudio Busca.

L’accusa è associazione a delinquere finalizzata all’evasione fiscale e reati ambientali.

La lente degli investigatori delle Fiamme Gialle è stata posta sulla Fg Riciclaggi, attiva nel settore dei rifiuti.

In manette sono finiti anche Narciso Cova e Marta Rossa, quest’ultima ai domiciliari.

Per altre due persone il gip del Tribunale di Savona Alessia Ceccardi ha disposto l’obbligo di dimora: tra queste Claudia Busca, figlia dell’imprenditore e a sua volta nel consiglio direttivo del Gruppo Giovani dell’Unione Industriali.

Sono stati due i filoni dell’inchiesta coordinata dal sostituto procuratore Vincenzo Carusi.