Home Cronaca Cronaca Imperia

Operazione antidroga della Polizia a Ventimiglia Alta: un arresto ed una denuncia

0
CONDIVIDI
La droga sequestrata dalla Polizia

La Polizia ha concluso nei giorni scorsi l’ennesima operazione antidroga nel centro storico di Ventimiglia Alta.

Due residenti, entrambi italiani, sono stati colti nella flagranza del reato di detenzione di sostanza stupefacente al fine di farne commercio.

Gli investigatori hanno eseguito numerose perquisizioni personali, veicolari e domiciliari.

Un uomo di 53 anni, mai coinvolto in precedenza in fatti di droga ma con precedenti di Polizia, è stato trovato in possesso di cocaina, hashish, marijuana, sostanza da taglio, tre bilance di precisione per la calibratura delle dosi, materiale per il confezionamento, e centocinquanta euro, denaro ritenuto provento del reato di spaccio.

In totale circa 34 grammi di droga ma, nello specifico contesto, chiaramente riconducibili ad un’attività di commercializzazione della sostanza stupefacente che ha giustificato l’arresto e sottoposizione agli arresti domiciliari da parte del Magistrato.

Dopo l’arresto e la convalida il Giudice ha disposto l’obbligo bisettimanale di firma negli uffici della Polizia in attesa del processo.

Un secondo soggetto di 54 anni, anch’esso residente nella centro storico di Ventimiglia, è stato sorpreso dagli Agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza in una sua campagna, nella frazione di Seglia dove nella casa agricola, e in una baracca ad essa adiacente, hanno sequestrato circa 304 grammi di marijuana.

Per il proprietario, pluripregiudicato, è scattata una denuncia in stato di libertà in attesa del risultato delle analisi chimiche volte a stabilire l’esatta quantità di principio attivo.