Home Cronaca Cronaca Italia

Nuovo ponte, Toninelli: Autostrade pagherà i 290 milioni, soldi che tornano alla collettività

0
CONDIVIDI
Ponte Morandi, ministro delle Infrastrutture e Trasporti Danilo Toninelli (M5S)

“Come promesso Autostrade per l’Italia pagherà l’intera somma della demolizione e ricostruzione del ponte di Genova. In una lettera l’impegno: 290,9 milioni che doverosamente tornano così alla collettività. Bene così”.

Lo ha annunciato stamane il ministro delle Infrastrutture e Trasporti Danilo Toninelli su Twitter.

Nuovo ponte, 400 milioni: Autostrade domani dirà se paga tutto l’importo richiesto

Toninelli: Autostrade pagherà per nuovo ponte, sfollati e imprese (400 milioni con un ma)

La cosiddetta “lettera fondi” inviata lo scorso dicembre dal sindaco di Genova e Commissario per la ricostruzione Marco Bucci ad Aspi, parlava di 400 milioni più Iva.

La costruzione del nuovo viadotto autostradale costerà circa 220 milioni di euro (più Iva).

Circa 20 milioni (più Iva) sono previsti per la demolizione del vecchio Ponte Morandi.

Citando ulteriori voci di spesa della lettera fondi, altri 72 milioni sono ad esempio per gli indennizzi agli sfollati.

I tempi previsti per la ricostruzione del viadotto autostradale sul Polcevera rimangono quelli fissati dal Commissario Bucci: entro mercoledì 15 aprile 2020 il nuovo ponte dovrà essere percorribile.