Home Cronaca Cronaca Genova

Nuovo Galliera, inizio lavori entro fine 2021. Zampini: si concluderanno nel 2025

0
CONDIVIDI
Il "rendering" del nuovo pronto soccorso del Galliera in corso Aurelio Saffi

Dopo l’approvazione del progetto definitivo, relativo alla realizzazione del Nuovo Ospedale Galliera da parte della giunta regionale della Liguria, sabato 16 gennaio è arrivato il via libera da parte del Consiglio di amministrazione dell’Ente.

“Si avvicina – hanno spiegato oggi i responsabili del Galliera – l’inizio della cantierizzazione dell’opera, che saprà offrire ai cittadini prestazioni sanitarie di qualità e di eccellenza, in una struttura moderna ed efficiente.

Il Nuovo Galliera è progettato a misura di persona, per confermare il suo ruolo di ospedale di alta specializzazione e di rilievo nazionale, con particolare vocazione all’attività chirurgica ed inoltre si propone come punto di riferimento regionale per la gestione dell’invecchiamento e della fragilità”.

“Si prova sempre una certa emozione – ha spiegato Giuseppe Zampini, vicepresidente E.O. Ospedali Galliera – quando si chiude la fase progettuale di un’opera, come un nuovo ospedale, che rappresenta un bene comune per la città. I lavori indicativamente partiranno entro fine 2021 e si concluderanno in 4 anni, alla fine del 2025. Quindi il Nuovo Galliera potrebbe accogliere i pazienti nel 2026″.

“Nonostante da un anno – ha commentato il governatore Giovanni Toti – la pandemia da Covid-19 continui ad assorbire tante delle nostre energie e del nostro tempo, non è mai venuta meno l’attenzione al futuro e il lavoro di programmazione sul fronte sanitario. Il nuovo Galliera è parte integrante di questo piano. Oggi, dopo il via libera della giunta al progetto definitivo della fine di dicembre 2020, con la previsione di affidare la realizzazione dell’opera entro il prossimo autunno, possiamo senza dubbio affermare di aver raggiunto uno degli obiettivi prioritari della programmazione sanitaria regionale”.

“Poter contare sulla presenza di un grande ospedale nel cuore della città è una cosa importante – ha sottolineato il sindaco Marco Bucci – sono moltissimi i genovesi che hanno esperienze legate a questa imponente e antica struttura, che oggi scrive una pagina significativa della sua storia. Come amministrazione comunale non possiamo che essere soddisfatti di assistere al completo restyling della struttura, che sarà in grado di offrire un servizio all’avanguardia, moderno e in linea con i più alti standard di qualità: il nuovo Galliera sarà una struttura d’eccellenza, pari a quella che vogliamo per tutta la sanità genovese”.