Home Politica Politica Imperia

Notte di Capodanno, Scajola non è Raggi: divieto spray antiaggressione a Imperia

0
CONDIVIDI
Ex ministro dell'Interno e attuale sindaco di Imperia Claudio Scajola (FI)

Divieti di Capodanno. Se la sindaca di Roma Virginia Raggi ha riferito di avere scelto di non proibire lo spray antiaggressione perché “è uno strumento che ha consentito a tante ragazze di salvarsi” l’ex ministro dell’Interno e attuale sindaco di Imperia Claudio Scajola oggi ha comunicato lo stop alle bombolette al peperoncino per la notte di S. Silvestro.

Il primo cittadino imperiese ha infatti firmato l’ordinanza “per la tutela della sicurezza urbana” vietando su tutto il territorio del Comune ligure la vendita dello spray per la difesa personale, facendo anche divieto di detenere o abbandonare in luogo pubblico le bombolette.

A partire dalle 20 del 31 dicembre sino alle 8 del primo gennaio, l’ordinanza sindacale prevede anche i divieti di vendita per asporto, consumo e abbandono in luogo pubblico di bevande e alimenti in contenitori di vetro.