Home Cronaca Cronaca Genova

Nigeriano morde e deruba connazionale del cellulare: arrestato

0
CONDIVIDI
Rumeno ruba pantaloni ed aggredisce commessa: arrestato

Ieri mattina, la polizia ha arrestato un 25enne nigeriano per rapina aggravata.

La vittima, un connazionale di 49 anni, mentre si trovava all’esterno di un supermercato di via Borzoli, ha visto arrivare il 25enne che, con fare minaccioso, lo ha insultato senza apparente motivo

L’uomo ha chiesto così spiegazioni della sua collera ed il giovane di tutta risposta ha estratto dalla tasca un coccio di bottiglia intimando alla vittima di consegnarli il cellulare.

Il 49enne ha cercato di difendersi ma l’aggressore lo ha morsicato ad una mano per poi scappare con il telefono.

Due volanti della Questura, intervenute rapidamente in soccorso della vittima, sono riuscite poco dopo a bloccare il violento.

Il giovane è stato trovato in possesso sia del cellulare appena rubato che del coccio di bottiglia utilizzato per minacciare la vittima.

Il 25enne, incensurato, è stato altresì trovato in possesso anche di altri due telefoni e della somma di euro 1190 di dubbia provenienza.

Il giovane è stato accompagnato presso il carcere di Marassi.