Home Cronaca Cronaca Genova

Nigeriano in giro a spacciare a Sampierdarena: arrestato dalla polizia

0
CONDIVIDI
Arresto polizia (foto di repertorio)

Ieri sera i poliziotti dell’U.P.G. e del Commissariato Cornigliano hanno arrestato un 21enne nigeriano, irregolare sul territorio nazionale e pluripregiudicato, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio e resistenza a publbico ufficiale.

L’uomo è stato notato dai poliziotti mentre camminava in una via Avio pressoché deserta.

Alla vista della volante ha però avuto una reazione inaspettata cominciando a correre nel tentativo di sottrarsi al controllo. Immediato è scattato l’inseguimento a piedi che si è concluso in via Pacinotti quando gli agenti, nonostante la resistenza opposta, lo hanno immobilizzato.

Durante il controllo il giovane è stato trovato in possesso di due involucri di marijuana del peso di circa 20 grammi, della somma di 60 euro in banconote di piccolo taglio, nonché di un mazzo di chiavi di cui il 21enne non ha voluto fornire spiegazioni circa la provenienza.

Supponendo potesse dimorare in zona, gli operatori hanno provato ad aprire alcuni portoni della via con le stesse chiavi riuscendo ad avere accesso ad un appartamento in cui sono stati trovati alcuni effetti personali del fermato, insieme ad altri 110grammi di derivati della cannabis suddivisi in piccoli involucri e alla somma di 650 euro.

Il giovane, dopo l’arresto, è stato associato presso il carcere di Marassi.