Home Cronaca Cronaca Genova

Morì travolta da bus e auto a Quarto, eredi risarciti con 900 mila euro

0
CONDIVIDI
Scontro tra due moto ieri sera in via Multedo: morto un 74enne

Gli eredi di Iolanda Salerno, la donna di 66 anni morta nel 2016 in via V Maggio dopo essere stata urtata da un bus e da una macchina mentre attraversava la strada sono stati risarciti con quasi 900 mila euro.

Il risarcimento è arrivato dopo una trattativa tra le assicurazioni della Amt e dell’automobilista e il legale della famiglia.

Per l’incidente il procuratore aggiunto Francesco Pinto aveva iscritto nel registro degli indagati, con l’accusa di omicidio stradale, il conducente dell’autobus e quello della macchina.

A tale proposito nei prossimi giorni ci sarà l’udienza preliminare.

Da una ricostruzione della sezione infortunistica della Municipale, la donna avrebbe attraversato in modo pericoloso passando davanti al bus.

Nel mentre il mezzo l’ha urtata facendola finire sull’altra corsia dove è stata travolta da un’auto, che ha proseguito la corsa.

Dopo un’ora la conducente dell’auto è tornata sul posto spiegando di non essersi accorta di quanto accaduto.