Home Cronaca Cronaca Genova

Monte Penna, cercatore di funghi disperso da 2 giorni: trovato morto

0
CONDIVIDI
Ricerca fungaioli dispersi (foto d'archivio)

Un cercatore di funghi la scorsa notte è stato trovato morto nei boschi della Val d’Aveto.

Si tratta di Alberto Moscone, 81 anni disperso da due giorni nell’entroterra del Tigullio.

La scorsa notte i vigili del fuoco hanno individuato il cadavere del pensionato in una scarpata del Monte Penna.

Per recuperare la salma stamane è stato previsto l’intervento dell’elicottero.

Ancora da accertare se il cercatore di funghi sia morto per le conseguenze della caduta nella scarpata o se abbia avuto un malore mortale che ha causato la caduta.

Alberto Moscone era andato nei boschi in località Casermette insieme ad alcuni parenti. Poi si era allontanato dal gruppo,  non era più rientrato a casa ed era scattato l’allarme.