Home Gossip

Molnupiravir, la pasticca anti Covid in sperimentazione al S. Martino

0
CONDIVIDI
Antivirale Molnupiravir (foto di repertorio fb)

“Il farmaco Molnupiravir, che noi abbiamo chiesto come sperimentazione più di 6 mesi fa e che nel frattempo ha presentato dati interessanti, ha un effetto antivirale molto rapido e il grande vantaggio di essere disponibile in pastiglie.

Potrebbe dunque diventare il trattamento domiciliare del coronavirus.

Ci saranno 7 centri italiani che parteciperanno alla sperimentazione (tra cui anche il San Martino di Genova) che dovrebbe partire tra la fine del mese di marzo e la prima settimana di aprile”.

Lo ha dichiarato stasera il direttore della clinica di Malattie infettive del policlinico San Martino di Genova Matteo Bassetti.

Il Molnupiravir sembra abbassare la carica virale, ma secondo alcuni esperti anche sopprimere completamente la trasmissione del Covid-19 entro 24 ore.

Gli scienziati Usa hanno sperimentato il farmaco su un gruppo di persone e, su 49 di queste, una singola pillola presa due volte al giorno per 5 giorni ha eliminato gli effetti del coronavirus naso-faringei.

Inoltre, secondo l’autore dello studio, il professore Carlos Del Rio della Emory University di Atlanta, il farmaco potrebbe essere preso nei primi giorni di sintomi per prevenire complicazioni più gravi.