Home Cronaca Cronaca Genova

Molassana, rubano smartphone da negozio: presi due studenti genovesi

0
CONDIVIDI
Smartphone (foto di repertorio)

Nei giorni scorsi, due giovani studenti all’interno di un negozio di telefonia di Molassana, con la scusa di dover acquistare un telefono cellulare, mentre ne visionavano alcuni sono riusciti a rubare uno degli smartphone.

Il proprietario, accortosi del furto, ha inseguito il ladro mentre il complice, appostatosi fuori, ha cercato di ostacolarlo.

Una volta divincolatosi dalla stretta del complice, il titolare del negozio ha raggiunto il fuggitivo, il quale però lo ha violentemente spintonato facendolo cadere a terra.

Poco dopo sono intervenuti i carabinieri di Ge-Molassana, che hanno rintracciato i giovan.

Si tratta di due minorenni genovesi, gravati da pregiudizi di polizia, che sono stati denunciati in stato di libertà per “rapina impropria in concorso”.

Il commerciante ha riportato lesioni giudicate guaribili in pochi giorni.