Home Consumatori Consumatori Italia

Mercato azionario: come trovare i migliori titoli per investire oggi

0
CONDIVIDI
Borsa e trading (immagine di repertorio)

Scegliere quali sono i titoli migliori per investire oggi non è facile, infatti nel mercato azionario esistono migliaia di imprese quotate, con centinaia di indici e decine di borse. Orientarsi in questo settore non è semplice, soprattutto se non si possiedono conoscenze adeguate e si parte da zero, per questo motivo è importante informarsi attraverso fonti di qualità e investire sempre nella formazione.

Un investitore principiante deve prima di tutto pianificare una strategia d’investimento, definendo l’approccio più adatto alle proprie esigenze per investire in borsa. Dopodiché bisogna comprendere come selezionare le azioni da comprare, apprendendo le basi dell’analisi finanziaria per essere in grado di operare in borsa in modo efficace e consapevole, imparando come costruire un portafoglio diversificato e resiliente.

Dove comprare i titoli migliori per investire in borsa

Tra i titoli migliori di oggi gli analisti consigliano di focalizzarsi soprattutto su Borsa Italiana e Wall Street, in particolare sull’FTSE Mib, il Nasdaq 100 e lo S&P500, un approccio indicato per gli investitori neofiti alle prime armi. Il primo è un mercato azionario molto conosciuto e di facile accesso, dove è semplice trovare informazioni dettagliate sulle società quotate, mentre il secondo è la piaffa finanziaria più grande e importante al mondo.

Nell’FTSE Mib sono disponibili titoli di imprese come Leonardo, Generali e Poste Italiane, azioni value che possono andare molto bene per un portafoglio bilanciato con orizzonti temporali di lungo periodo, in quanto si tratta di aziende con un business solido e ottimi fondamentali. Agli inizi è opportuno evitare le aziende a media e bassa capitalizzazione, in quanto sono più complesse da valutare e i titoli sono caratterizzati da un basso volume di scambio.

Un altro mercato azionario adatto a un investitore con poca esperienza è il Nasdaq 100, dove trovare i titoli delle società tech e delle imprese più innovative di Wall Street. Si tratta di aziende note, con un business consolidato nel tempo, come Amazon, Apple, Facebook, Microsoft e Google (Alphabet). Oltre ai colossi tech più famosi ci sono anche società tecnologiche altrettanto valide, come AMD, Adobe, Intel, Netflix, NVIDIA, Qualcomm e Zoom Video.

Quali titoli monitorare per la ripresa economica nel post-Covid

Le azioni tech della Borsa di New York e i titoli value di Piazza Affari offrono senza dubbio buone opportunità d’investimento, per questo motivo è importante analizzare questi titoli con attenzione.

Inoltre, la rotazione dei titoli ciclici offrirà nuove possibilità per investire in borsa nei prossimi mesi, un’occasione importante per rinnovare il proprio portafoglio titoli, oppure per sfruttare la volatilità nella fase di crescita del post-Coronavirus investendo con il trading online e i contratti per differenza.

Allo stesso tempo, nel post-Covid bisogna monitorare soprattutto quattro settori ad alto potenziale, il comparto energetico, il biotech, le aziende legate al turismo e quelle attive nel commercio retail, in grado di fornire prospettive considerevoli nel medio e lungo termine.

Uno dei titoli migliori oggi è senz’altro quello di Moderna, azienda biotech quotata al Nasdaq 100, in prima linea nella produzione di vaccini a mRNA contro il SARS-CoV-2 insieme a Pfizer. Si tratta di una tecnologia innovativa molto promettente, infatti oltre alla realizzazione di vaccini efficienti secondo gli esperti sarà utile per mettere a punto nuove terapie ad alta precisione, con le quali proporre trattamenti personalizzati per vari tipi di patologie.

Da monitorare con attenzione sono anche i titoli legati alla ripresa economica e alla riapertura del turismo, come Marriott, Booking, American Airlines ed Expedia. Opportunità da tenere d’occhio sono legate anche alle imprese attive nel commercio al dettaglio, tra cui Costco, Kellogg, Krat Heinz e Walmart. Attenzione anche ai titoli energetici e le utility, favoriti dall’aumento del prezzo del petrolio e dalla crescita economica, tra cui gli analisti segnalano le azioni di Eni, Chevron, Enel e Exxon Mobil.

Ovviamente, è fondamentale selezionare le migliori azioni oggi in base ai propri obiettivi, separando i titoli da tenere per molti anni rispetto a quelli più adatti per la speculazione di breve termine.