Home Cronaca Cronaca Savona

Martin pescatori soccorsi nel Bormida a Cairo, si teme avvelenamento

0
CONDIVIDI
Un martin pescatore soccorso dall'Enpa e il colombo a Cairo Montenotte

Due martin pescatori, piccoli e variopinti uccelli che si cibano di pesce, in evidente difficoltà, sono stati soccorsi nel torrente Bormida a Cairo Monteontte dai volontari della Protezione Animali.

Il primo è deceduto poco dopo il recupero ed anche il secondo, malgrado le cure fornitegli, è morto due giorni dopo. Si teme che la causa sia un avvelenamento.

Sempre a Cairoi volontari hanno recuperato un colombo con le zampe devastate da fili e capelli, che sono stati estratti dalle veterinarie che collaborano con l’associazione.