Home Cronaca Cronaca Genova

Maiden Call a Genova per MSC Grandiosa

0
CONDIVIDI

Leonardo Massa: la caratteristica che ci contraddistingue è il nostro software: il Comandante della Nave e il nostro Personale

Si è svolto, oggi intorno a mezzogiorno a bordo di Msg Grandiosa, approdata questa mattina nel porto di Genova, il ‘Maiden Call’ della nave, ovvero la cerimonia della ‘prima toccata nel porto’ con lo scambio dei Crest fra il comandante della nave e i rappresentanti del porto e della città.

Leonardo Massa

Presenti la maggiori istituzioni civili e militari di Genova e i rappresentanti di Msc primo fra tutti il Country Manager Leonardo Massa, il Presidente di Msc Francesco Zuccarino. A fare gli onori di casa il Comandante di Msc Grandiosa Marco Massa.

Maiden Call di Msc Grandiosa

MSC Grandiosa, fresca di battesimo, è una delle navi più avanzate dal punto di vista ambientale e testimonia ancora una volta il grande impegno della Compagnia sulla sostenibilità ambientale, dopo il recente annuncio che dal 1° gennaio 2020 sarà la prima compagnia di crociera al mondo ad essere a impatto zero per le emissioni di CO2.

Il Presidente Msc Zuccarino

MSC Grandiosa, che è stata battezzata ad Amburgo in Germania lo scorso 9 novembre con una festa culminata con il taglio del nastro ad opera di Sophia Loren, è dotata di un avanzato sistema di riduzione catalitica selettiva (SCR) che contribuisce a ridurre le emissioni di ossido di azoto dell’80% attraverso un’avanzata tecnologia di controllo attivo delle emissioni.

L’ossido di azoto proveniente dalle operazioni del motore viene condotto attraverso un catalizzatore, dispositivo ad alta densità realizzato con metalli nobili, e li converte in azoto e acqua, entrambi composti innocui.

Il Maiden Call di Msc Grandiosa

MSC Grandiosa è inoltre dotata di un sistema che consente l’elettrificazione da terra della nave da utilizzare durante l’ormeggio, collegando la nave alla rete elettrica locale del porto e consentendo così di azzerare le emissioni durante la sosta. Questa funzionalità è stata implementata su tutte le nuove costruite da MSC Crociere a partire dal 2017.

Queste nuove funzionalità si aggiungono ad altre efficaci tecnologie ambientali implementate sulla nave e in tutta la flotta aziendale per ridurre al minimo l’impatto ambientale.

MSC Grandiosa opererà nel Mediterraneo orientale per i primi 12 mesi per poi essere destinata ai mari del Sud America nella prossima stagione invernale.

Ecco i numeri di Msc Grandiosa

La nave ha una stazza lorda di 181.000 tonnellate e ha una lunghezza di 331.43 metri; larghezza di 43 metri ed altezza di 65 metri.

Una capacità massima di 6.334 passeggeri e 1704 membri di equipaggio.

Dotata di 2.421 cabine, solca il mare ad una velocità massima di 22,3 nodi.

L’Msc Grandiosa in navigazione