Home Cultura Cultura Genova

Lunedì al Nautico, High North20, campagna di ricerca marina

0
CONDIVIDI
Lunedì al Nautico, High North20, campagna di ricerca marina

Lunedì 5, ore 11.00, all’interno del Nautico di Genova presso il Breitling Theatre, saranno presentati i risultati scientifici di HIGH NORTH20

High North20 è parte del programma di ricerca pluriennale in Artico della Marina Militare, iniziato nel 2017, denominato High North, quale strumento di supporto alla Comunità scientifica nazionale ed internazionale nello studio dell’Oceano Artico in relazione ai cambiamenti globali. Il programma High North si è concretizzato e consolidato nel tempo grazie al ruolo attivo svolto dalla Marina Militare per il tramite dell’Istituto Idrografico della Marina quale National marine focal point for the Arctic research activities, condividendo conoscenza, capacità tecnica e dati delle quattro campagne idro-oceanografiche di ricerca in Artico, con Istituzioni ed Enti di ricerca nazionali ed internazionali, Università e Società private, operanti in ambienti polari ed estremi.

Risultato di particolare prestigio per High North20 è stato l’acquisizione e la realizzazione di un modello morfologico ad alta risoluzione del Molloy Hole, il punto più profondo dell’Oceano Artico ed inaccessibile per la maggior parte dell’anno poiché coperto dai ghiacci della banchisa della Groenlandia. Una sfida vinta per la Marina Militare, per l’Istituto Idrografico e per gli Idrografi che mai avevano avuto modo di confrontarsi con profondità così importanti, oltre i 5500 metri, in un ambiente estremamente complesso e ostile.

La Marina Militare con il programma High North 2020-2022 e le campagne di geofisica marina in Artico, rivolge particolare attenzione alla esplorazione, osservazione, conoscenza e mappatura dell’Oceano, rispondendo alla United Nations Decade of Ocean Science for Sustainable Development (2021-2030).