Home Cronaca Cronaca Genova

L’orca ha abbandonato il proprio cucciolo morto a Voltri

0
CONDIVIDI
Una delle orche a Genova Prà-Voltri

Per giorni aveva tentato di rianimarlo tenendolo a galla

La femmina di orca che dai primi di dicembre nuota, insieme ad altri tre esemplari, davanti al porto container di Genova Voltri ha abbandonato il suo cucciolo morto nei giorni scorsi.

Lo si legge in una nota dell’Acquario di Genova.

“Dal confronto con le immagini di questi ultimi giorni – si legge nella nota – si presume che la madre lo abbia abbandonato nella notte tra venerdì e sabato.

Rimangono pertanto i 4 esemplari: il maschio adulto, la madre del cucciolo e gli altri due esemplari adulti, che continuano a stazionare nelle acque all’imboccatura del porto”.

Continua così il monitoraggio del branco di orche che da domenica 1° dicembre stazionano nell’area del porto container di Genova Voltri da parte degli esperti dell’Acquario di Genova, dell’Istituto Tethys, insieme a alcuni osservatori di Whalewatch Genova Golfo Paradiso e in collaborazione della Guardia Costiera, i ricercatori della Sezione di Genova dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e del Dipartimento di Fisica dell’Università di Genova.