Home Sport Sport Italia

L’importanza del confronto quote nelle scommesse: l’utilità dei comparatori

0
CONDIVIDI
L’importanza del confronto quote nelle scommesse: l’utilità dei comparatori

Chi vuole avventurarsi nel mondo del betting e deve ancora decidere l’operatore col quale cominciare la propria esperienza ludica si imbatte puntualmente nel solito problema: quale bookmaker bisogna scegliere all’inizio? Ormai esistono offerte e iniziative di tutti i tipi e i portali di gioco presentano bonus e un’ampia gamma di scommesse preparate in tempo reale volte ad accontentare tutti i target di giocatori, dal neofita al più esperto. La scelta finale deve essere accurata, specie se non si ha ancora chiara la procedura di registrazione a un sito o le modalità di scommessa. Nell’offerta generale di un operatore di betting online rientrano anche la convenienza delle quote, la facilità d’uso della piattaforma, l’importo del bonus di benvenuto e l’ampiezza del palinsesto scommesse. Così come i bookmaker sono differenti anche gli utenti interessati alle scommesse: c’è chi mira solo alle promozioni iniziali e chi invece vuole effettuare puntate in un periodo più lungo diventando così un cliente affezionato.

Uno degli aspetti su cui conviene soffermarsi al momento della scelta dell’operatore è senza dubbio il numero di mercati disponibili e il valore delle quote. In Italia gli operatori con licenza AAMS sono oltre 30 e ognuno di essi presenta payout differenti, per cui alcuni appaiono più convenienti su eventi sportivi e altri su scommesse extra sportive, come reality e format televisivi. Da questo punto di vista viene in aiuto all’utente, soprattutto se neofita delle scommesse, il servizio di comparazione quote proposto da più portali online in Italia. Il confronto può avvenire da più punti di vista: per singola partita (ad esempio sul derby della Lanterna di dopodomani), sul vincitore finale di una competizione (es. sulla squadra vincitrice della Champions League), sul raggiungimento di un obiettivo stagionale (es. la salvezza in Serie A o la promozione in Serie B) oppure sulle fasi della stessa (come il passaggio turno dei gironi della ex Coppa dei Campioni).  Tra le manifestazioni presenti nei palinsesti scommesse dei bookmaker AAMS rientrano anche premi di carattere sportivo (il Pallone d’Oro), i talent show (es. la finale di X Factor di stasera), le grandi kermesse canore (Festival di Sanremo), le elezioni politiche non italiane (ad esempio le elezioni generali in Gran Bretagna che si stanno svolgendo nella giornata odierna).

Ma perché è importante affidarsi a un comparatore? Le quote cambiano nel tempo a causa del flusso di giocate e di altri complessi fattori tecnici. Questi elementi possono causare un importante disallineamento di valore nello stesso momento. Ciò significa che tra la migliore e la peggior quota può esserci una differenza fino al 32,4% (dato statistico medio fornito dal sito di comparazione quote www.superscommesse.it per il 2019).  L’impatto della variazione è più visibile in particolar modo nei moltiplicatori di scommesse multiple e negli antepost, caratterizzati di per sé da quote molto alte. Per esempio, al momento della pubblicazione, la quota dell’Italia vincente ai prossimi Europei oscilla tra l’8 e il 12, con una differenza del 30% tra la quota più bassa e quella più alta nei 10 siti scommesse messi a confronto.