Home Spettacolo Spettacolo Genova

“Le Strade del Suono”, Martedi 27 settembre alle Ortiche c’è il bassista Giacomo Merega

0
CONDIVIDI

Terzo appuntamento all’insegna del virtuosismo e della raffinata spettacolarità con Giacomo Merega al basso elettrico per il Festival Le Strade del Suono alle Ortiche, Serre di S Nicola, martedì 27 settembre su doppio turno in collaborazione con Disorderdrama.

Primo accesso ore 19.30 secondo alle 21. Ingresso 8 euro.

L’evento, intitolato “Industry”, si propone di esplorare le zone inedite ed estranee all’immaginario sonoro che tutti associano abitualmente al basso elettrico, attraverso una densità sonora che impiega tecniche estese e che viene protratta in una sorta di “apnea”, sviluppando al suo interno piccole trame più o meno nascoste: il lavoro per solo sassofono di Evan Parker, la phase music, la musica degli Autechre sono alcuni referenti sonori di questo approccio.

Seguiranno poi brani più rarefatti e meditativi, attraverso gli arrangiamenti di alcune composizioni come ‘Dream’ di John Cage, ‘Industry’ di Michael Gordon, ‘Madame Press died last week at ninety’ di Morton Feldman, ‘The Banshee’ di Henry Cowell e ‘Danse de travers’ di Eric Satie.

Giacomo Merega e’ un virtuoso del basso elettrico, improvvisatore e compositore genovese trapiantato nella scena newyorchese da più di dieci anni ed attivo internazionalmente. Prima di NYC, ha studiato alla Berklee ed al New England Conservatory, a Boston.

I suoi dischi, da leader o da sideman, sono stati recensiti e trasmessi alla radio in oltre una dozzina di paesi e sono usciti su Hat Hut, Ezz-Thetics, Not Two, American Clave, Underwolf e Rudi Records. Giacomo ha un nuovo disco di composizioni ed improvvisazioni da camera per trio in uscita sull’etichetta belga el NEGOCITO Records, dal titolo ‘Udnie’.

In questi anni, Giacomo ha avuto la fortuna di collaborare con artisti quali Joe Morris, Joe e Mat Maneri, Anthony Coleman, Steve Swallow, Kip Hanrahan, Nate Wooley e Tyshawn Sorey fra molti altri. Come compositore e performer di musica per danza, collaborando con la coreografa Chia-Ying Kao, negli anni recenti Giacomo ha lavorato in festival e college in Asia e in Europa oltre che negli States.
Ricordiamo che la nostra Agenzia è “Media Partne” del Festival.

. FRANCO RICCIARDI