Home Cronaca Cronaca Genova

Lavagna, ruba le elemosine: 20enne colombiano preso dai carabinieri

0
CONDIVIDI
Offerte Chiesa (foto di repertorio)

I carabinieri di Lavagna, a conclusione di indagini, ieri hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato in luogo di culto, un 20enne colombiano, disoccupato, residente a Carasco.

L’immigrato è stato ritenuto responsabile del furto delle offerte contenute nel “porta candele“ della Chiesa dell’oratorio della Confraternita “Santissima Trinità” ubicata a Lavagna in via Nuova Italia.

La denuncia del furto era stata presentata lo scorso 2 luglio dal prete, che ha ringraziato i carabinieri per avere scoperto il ladro di elemosine.