Home Politica Politica La Spezia

La Spezia avanti con la caccia agli abusivi: fuggi fuggi africani, passeggiata ripulita

0
CONDIVIDI
Passeggiata Morin alla Spezia

Alla Spezia la giunta Peracchini, con il battagliero assessore alla Sicurezza Gianmarco Medusei, ha dichiarato guerra all’illegalità e al degrado. Dopo altri provvedimenti, attuati nei mesi scorsi, ieri è scattata la caccia agli abusivi che invadono le strade e le piazze del centro città e del lungomare.

Il risultato è che in passeggiata Morin è stato sequestrato un grosso quantitativo di merce, che ha addirittura riempito un furgone.

Gli abusivi, in gran parte nordafricani, sono infatti scappati lasciando a terra centinaia di prodotti posti illegalmente in vendita. All’arrivo degli agenti della Polizia Municipale c’è stato un fuggi fuggi di circa una dozzina di immigrati.

Il Comune ha riferito che i controlli a tappeto della Polizia Municipale continueranno nei prossimi giorni senza sosta.

“Cerchiamo – ha spiegato l’assessore Medusei – di tutelare i commercianti regolari della città e contrastare questo fenomeno che negli anni sta aumentando esponenzialmente. Certamente non c’è un agente in ogni angolo e queste persone si insinuano in molte zone a tutte le ore, però le nostre direttive sono chiare: combattere l’abusivismo”.