Home Cronaca Cronaca Genova

La prima edizione del Premio Italiani Controvento

0
CONDIVIDI
Il Premio Italiani Controvento

Oggi, giovedì 28 marzo alle 12.15 il sindaco Marco Bucci ha incontrato negli Uffici di Palazzo Albini una delegazione dal capoluogo campano dell’associazione di promozione culturale e artistica “Eventi2000”, che gli ha consegnato, per la prima edizione, il Premio Italiani Controvento, donato alla città di Genova.

Il premio, ideato da Maurizio Merolla, presidente e fondatore di Eventi2000 e da Alessandro Martillotti, direttore generale di CLZI Collezioni Istituzionali, ha lo scopo di omaggiare il coraggio dei genovesi, tuttora impegnati nella ricostruzione dopo il crollo di Ponte Morandi.

“La nostra città in un tragico frangente ha saputo dimostrare una grande forza, una ferma volontà di reagire, una grandissima dignità, una sintonia e un’unità d’intenti che in futuro ci permetteranno di raggiungere risultati sempre più rilevanti”, ha dichiarato il sindaco ricevendo il riconoscimento dalle mani della delegazione campana.

Il premio è un esemplare del Riconio celebrativo delle 500 Lire Bandiere Controvento con la raffigurazione delle famose caravelle.

Nelle motivazioni del premio il riconoscimento alla tenacia dei genovesi, per la capacità organizzativa, la compostezza e la dignità con le quali hanno saputo affrontare un momento così difficile della loro storia recente, con un commosso ricordo delle 43 vittime del Ponte Morandi.

Il Comune di Napoli, la Regione Campania e la Città Metropolitana di Napoli hanno concesso il patrocinio a questa iniziativa.

L’evento è sponsorizzato anche dall’Associazione Nazionale 50&Più.